IUTER lancia Mirage, la nuova collezione SS18

IUTER lancia Mirage, la nuova collezione SS18

Giulia Pacciardi · 2 anni fa · Style

Sapersi adattare significa saper sopravvivere.
E’ da un concetto quasi astratto che IUTER ha tratto ispirazione per la sua collezione SS18 Mirage, dove miraggio sta per la ricerca di una visione d’insieme che si ottiene solo grazie ad un allontanamento da tutto ciò che ci è familiare.
Una visione desertica, popolata da animali e dalla forza della natura.

Tutto questo si traduce in stampe che rappresentato scorpioni, serpenti, l’iconica pantera ma anche palme ed altri elementi coerenti con l’ambiente immaginato.
La palette alterna il safety orange con diversi tipi di camo, ma anche i più classici beige e nero.

Presenti anche ricami e trame allover in jaquard, diventati ormai marchio di fabbrica del brand milanese dal design prettamente streetwear.

IUTER lancia Mirage, la nuova collezione SS18
Style
IUTER lancia Mirage, la nuova collezione SS18
IUTER lancia Mirage, la nuova collezione SS18
1 · 25
2 · 25
3 · 25
4 · 25
5 · 25
6 · 25
7 · 25
8 · 25
9 · 25
10 · 25
11 · 25
12 · 25
13 · 25
14 · 25
15 · 25
16 · 25
17 · 25
18 · 25
19 · 25
20 · 25
21 · 25
22 · 25
23 · 25
24 · 25
25 · 25
Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory

Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory

Giulia Pacciardi · 2 anni fa · Style

Per personalità e sonorità, il rapper classe ’93 Vince Staples, si discosta da tutto ciò che siamo abituati ad ascoltare.
Proprio per questo motivo il suo secondo album in studio, Big Fish Theory, è stato uno dei protagonisti indiscussi, e più discussi, dello scorso 2017.

Da domani 25 gennaio, Converse e Vince Staples celebrano Big Fish Theory nella loro prima capsule collection che, per colori e grafiche, rievoca i motivi dell’album.
Le Chuck Taylor 70, nelle due versioni High-Top e Oxford, rispettano la colorazione arancione, quella del pesce rosso sulla copertina, che contrasta con i toni più scuri della collezione, entrambe hanno la soletta “ad acquario”, la suola con grafica Big Fish Theory e Vince Staples ricamati nella parte laterale esterna della caviglia.
Un elemento di design comune in tutta la collezione, sia nelle sneakers che sulla felpa Essentials, è la grafica “SEA”, un tributo al marchio di Staples.

Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 1 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 2 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 3 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 4 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 5 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 6 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 8 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 9 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 10 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 11 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 12 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 13 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 14 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 15 Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory | Collater.al 16

La collezione Vince Staples x Converse sarà disponibile sul sito e da rivenditori selezionati dal 25 Gennaio.

Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory
Style
Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory
Vince Staples x Converse, un omaggio a Big Fish Theory
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16
Will Smith ricrea il video di Icon di Jaden Smith: un perfetto esempio di dad’s joke

Will Smith ricrea il video di Icon di Jaden Smith: un perfetto esempio di dad’s joke

Laura Musumarra · 2 anni fa · Music

A cosa servono i padri, se non a farci fare figure imbarazzanti davanti ai nostri amici? Tipo quelle volte in cui tirano goffamente fuori il loro orgoglio paterno o quelle in cui raccontano a tutti quel vecchio episodio che, adesso, ti fa sentire davvero ridicolo.

Will Smith è riuscito a fare entrambe le cose in un colpo solo. Solo che, a differenza di tuo padre, lui è, appunto, Will Smith.

Per celebrare i cento milioni di passaggi streaming di Icon, singolo tratto da SYRE, secondo album di Jaden Smith, Smith senior ha girato un video in cui si sostituisce ironicamente al figlio. Ha una gigantesca catena d’oro al collo? Ovviamente sì. Ha un grillz? Sì, ma. Ha delle New Balance ai piedi? No, meglio.

Noi lo amiamo innanzitutto perché fa questa faccia:

Will Smith Icon | Collater.al 3

E poi perché conclude il video con una dedica affettuosa.
Per questa volta, come tutti gli amici un po’ stronzi, ci facciamo due risate insieme ai padri simpatici.

Qui il video di Will Smith.

Un post condiviso da Will Smith (@willsmith) in data:

E qui, per un “trova le differenze” quello di Jaden Smith.

Will Smith ricrea il video di Icon di Jaden Smith: un perfetto esempio di dad’s joke
Music
Will Smith ricrea il video di Icon di Jaden Smith: un perfetto esempio di dad’s joke
Will Smith ricrea il video di Icon di Jaden Smith: un perfetto esempio di dad’s joke
1 · 3
2 · 3
3 · 3
Kendrick Lamar cura la colonna sonora di Black Panther: The Album

Kendrick Lamar cura la colonna sonora di Black Panther: The Album

Laura Musumarra · 2 anni fa · Art, Music

Inizialmente, Kendrick Lamar avrebbe dovuto occuparsi solo di un paio di canzoni. Poi, Ryan Coogler gli ha mostrato cosa stava facendo con Black Panther e così ha deciso di prenotare uno studio e di produrre e curare l’intera soundtrack del film.

Un bel colpo per il 18esimo film Marvel. Oltre a King’s Dead e All The Stars, nella tracklist troverete altri tre brani firmati dal generoso Kendrick, oltre a una serie di nomi che vi piacerà leggere, come The Weeknd, Khalid e James Blake.

Black Panther uscirà in Italia il 14 febbraio. Probabilmente negli stessi cinema in cui verrà proiettato ci troverete anche Cinquanta sfumature di rosso, quindi state attenti a non sbagliare sala.

Nel frattempo, potete ascoltare la colonna sonora qui.

Kendrick Lamar cura la soundtrack del film Black Panther | Collater.al

Kendrick Lamar cura la soundtrack del film Black Panther | Collater.al

Kendrick Lamar cura la colonna sonora di Black Panther: The Album
Art
Kendrick Lamar cura la colonna sonora di Black Panther: The Album
Kendrick Lamar cura la colonna sonora di Black Panther: The Album
1 · 4
2 · 4
3 · 4
4 · 4
Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand

Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand

Giulia Pacciardi · 2 anni fa · Art, Style

Di ogni brand famoso esiste la sua copia.
Basta una lettera, un font o un colore diverso ed è tutto pronto per essere venduto ad ignari compratori, compratori incerti o convinti che, in fondo in fondo, vada bene lo stesso.

Diesel, durante la New York Fashion Week, ma molto lontano da tutti i luoghi che fanno l’evento, ha deciso di aprire un negozio di fortuna e lanciare lui stesso la falsa copia del suo brand.

DEISEL, GO WITH THE FAKE, parte della più grande campagna GO WITH THE FLOW, è un divertente video che vede i newyorkesi imbattersi in questa collezione che dire fake è dire poco e o questionare con il venditore che la vende per vera, o rimanere con il dubbio di aver sempre sbagliato o acquistare serenamente capi buoni a poco prezzo.

Gli ultimi, in questo caso, sono i più fortunati.
I capi sono veri, la qualità anche e i pezzi destinati a diventare oggetti da collezione.

L’ironico video potete guardarlo qui, qualche capo, se siete fortunati, potreste trovarlo sul sito dal prossimo 13 Febbraio.

Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand | Collater.al 3 Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand | Collater.al 1 Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand | Collater.al 2

Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand
Art
Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand
Diesel lancia Deisel, il falso logo del suo stesso brand
1 · 3
2 · 3
3 · 3