Art Juan Muñoz – Double Bind & Around
ArtStyleexhibitioninstallationMilanstreetwear

Juan Muñoz – Double Bind & Around

-
Collateral Crew

Acrobati pseudosuicidi, marionette, ventriloqui, nani, il tutto all’interno di un Hangar dal pavimento psichedelico. No, non stiamo palando del sequel di Twin Peaks, ma della nostra visita all’Hangar Bicocca. Prima che chiudesse, abbiamo fatto in tempo ad andare a vedere quella che poi sarebbe diventata una delle mostre più inquietanti che la nostra memoria potrà mai ricordare.

Parliamo di “Double Bind & Around”, la prima mostra in Italia dedicata a Juan Muñoz, uno degli artisti simbolo della scultura contemporanea, scomparso nel 2001.

Abbiamo chiesto a Giulia, appassionata di arte e “penna” del nostro blog di accompagnare in giro per la mostra Alberto e Matteo, due nostri bro appassionati di streetwear e sneakerhead pesi. Il nostro è stato un esperimento artistico-sociologico, quasi una performance. Nell’era della ”estetizzazione diffusa” un’iniziazione all’arte contemporanea per chi subisce le seduzioni estetiche principalmente delle sneaker (in queste foto, le nuove Tubular di adidas Originals).

Giulia ha fatto “assaggiare” ai ragazzi i lavori di Muñoz, con chiarezza e senza pregiudizi, aiutandoli a capire cosa distingue un grande da un pessimo artista, un po’ come si fa con le scarpe VNDS su Klekt.

Ecco il giudizio esperto di Giulia sulla mostra:

“Anche se è vero che nell’ultimo secolo l’arte contemporanea si è evoluta al punto da essere quasi irriconoscibile a se stessa, abbiamo provato a superare ogni perplessità che sta dietro al classico corollario del “potevamo farlo anche noi”.

Opere come The Wastedland, Many Times e Hanging Figures ripropongono il concetto di figura umana come assoluta protagonista dello spazio, capace di attirare verso di sé un immaginario deliziosamente grottesco. Muñoz amava provocare ma, soprattutto, puntava dritto al mondo emotivo dello spettatore. Dolore, gioia, pazzia, quello che viene messo in scena dalle figure di cartapesta, bronzo e resina è uno spettacolo teatrale muto e immobile, dove il dramma riesce a trapelare da ogni singolo viso plasmato.”

Un po’ come le facce che facciamo quando ci sporcano le sneaker, ma dopo un’esperienza del genere ci ricorderemo che in quel caso stiamo vagamente esagerando…

Juan Muñoz - Double Bind & AroundJuan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around
Juan Muñoz - Double Bind & Around

ArtStyleexhibitioninstallationMilanstreetwear
Scritto da Collateral Crew
x
Ascolta su