Photography MARCO FERRARI – REFLECTIONS
Photographyphotoreflection

MARCO FERRARI – REFLECTIONS

-
Nastasia Felici

Marco Ferrari è un fotografo e graphic designer milanese che nella sua città e nei suoi numerosi viaggi ha deciso di intrappolare non più le semplici immagini, ma i loro riflessi.

Nelle sue interessanti foto, il riflesso diventa un simbolo, una trasfigurazione di una realtà surreale e quasi astratta che abbandona la sua connotazione oggettiva per diventare altro, per diventare lo specchio di se stessa.

Marco usa il riflesso come strumento utile ad un racconto:

“È il mezzo per cogliere e raccontare una realtà altra, un flusso di coscienza per portare l’occhio e la mente a un livello diverso, per cercare di tradurre in immagini l’elemento surreale che c’è nel mondo che ci circonda e soprattutto dentro di noi”.

Una pozzanghera, una vetrina, un laghetto di montagna: non ci sono soggetti preferiti o prescelti. “È la realtà stessa, quotidiana, del tutto abituale, che si presenta e si lascia osservare, che fa scattare la voglia di ritrarre il mondo con ogni strumento”.

Non c’è differenza così tra grandi città o angoli nascosti perché tutto è paesaggio di un viaggio puramente fisico che diventa mentale. La nostra mente che riflette vede una realtà riflessa in un loop continuo di rispecchiamenti onirici e visionari.

Trovate le foto di Marco Ferrari in mostra nell’ambito del Photofestival presso La Casa di Vetro (Via Luisa Sanfelice n. 3 – 20137 Milano) dal 10 al 18 ottobre dalle 15.00 alle 19.30 ad ingresso libero.

Andiamoci e Riflettiamo.

Complementari, Isola Bella, 2014 Dusk, 2011, Colonia, Germania I camminatori delle nuvole, Viareggio, 2006 I pesci volanti di kashan, Kashan, Iran, 2014 Il Cristo di Milano, Milano, 2014 Senza titolo, Bengaluru, India, 2009 Senza titolo, New York, 2010 Senza titolo, St George Island Florida, 2014 MF-Reflections-Cover

 

Photographyphotoreflection
Scritto da Nastasia Felici
x
Ascolta su