Met Gala 2021, Billie Eilish e Timothée Chalamet saranno co-chairs

Met Gala 2021, Billie Eilish e Timothée Chalamet saranno co-chairs

Andrea Tuzio · 2 settimane fa · Style

In un contesto di normalità il primo lunedì di maggio sarebbe stato un giorno di festa per la moda.
Infatti è il giorno in cui si sarebbe dovuto svolgere l’annuale Costume Institute Gala del Metropolitan Museum of Art, per tutti Met-Gala, l’evento per eccellenza. 

Lo scorso anno è stato cancellato a causa della pandemia di COVID-19 ma quest’anno la raccolta fondi più importante ed esclusiva al mondo si farà. 

La data è quella del 13 settembre e sono stati annunciati anche i co-chairs del Met-Gala 2021 che affiancheranno i presidenti onorari Tom Ford, Adam Mosseri e la padrona di casa Anna Wintour: la cantautrice Billie Eilish, l’attore Timothée Chalamet, la tennista Naomi Osaka e la poetessa Amanda Gorman.

Quella di quest’anno sarà un’edizione più intima rispetto alle precedenti ovviamente, ma non per questo priva di significato. Infatti “protagonista” del Met-Gala 2021 sarà la Generazione Z visti i co-chairs annunciati.

L’evento del 13 settembre segnerà anche l’apertura della mostra del Costume Institute che sarà divisa in due parti: la prima dal titolo, “In America: A Lexicon of Fashion” che verrà inaugurata il 18 settembre e omaggerà il 75° anniversario del Costume Institute e andrà alla ri-scoperta della moderna moda americana, mentre la seconda parte, “In America: An Anthology of Fashion” che verrà inaugurata nel 2022 nella storica data del primo lunedì di maggio, ne approfondirà lo sviluppo.  

Il curatore della mostra Andrew Bolton ha dichiarato al New York Times: “Volevamo che questa fosse una celebrazione della comunità della moda americana, che ha molto sofferto durante la pandemia. E proprio quella moda è stata spesso liquidata con una certa frettolosità, per via della sua storica associazione con il campo dello sportswear, e quindi con un abbigliamento pratico e funzionale, mentre la moda europea è sempre stata considerata territorio della creatività e dell’emozione. A mio parere, invece, la moda americana sta entrando in un suo Rinascimento, con giovani designer americani in prima linea nelle discussioni attuali su diversità, inclusione, sostenibilità e creatività consapevole. Lo trovo tremendamente entusiasmante”.

A proposito dei quattro co-chair, Vogue US ha scritto: “Possono avvicinarsi al concetto in modo diverso, ma la loro passione condivisa per esprimersi attraverso l’abbigliamento si collega al tema della mostra. Chalamet, Eilish, Osaka e Gorman hanno sviluppato un linguaggio visivo distinto per le loro personalità pubbliche, ispirato all’eredità della moda iconica made in USA”.

Met Gala 2021, Billie Eilish e Timothée Chalamet saranno co-chairs
Style
Met Gala 2021, Billie Eilish e Timothée Chalamet saranno co-chairs
Met Gala 2021, Billie Eilish e Timothée Chalamet saranno co-chairs
1 · 5
2 · 5
3 · 5
4 · 5
5 · 5
La fotografia sensuale ed energica di Therese Öhrvall

La fotografia sensuale ed energica di Therese Öhrvall

Federica Cimorelli · 8 ore fa · Photography

Therese Öhrvall è una fotografa svedese che vive a New York City, una professionista che lavora nella moda e che realizza scatti curatissimi. Le sue fotografie sono immagini equilibrate tra estetica e racconto ricche di molteplici riferimenti artistici

Nel suo percorso, Therese Öhrvall segue le orme della madre, anch’essa fotografa, studia fotografia alla Parsons di Parigi e poi si sposta a New York per concludere gli studi. Nella sua vita ha vissuto in Colombia, Spagna e Svezia e probabilmente questi luoghi hanno ispirato la sua attuale visione del mondo

Leggi anche: La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford

Nelle sue immagini mescola diversi riferimenti estetici, culturali e artistici, combina il kitsch, la cinematografia svedese e la cultura pop americana. Con luci lievi e tinte decise, le sue fotografie sono composizioni sensuali, poetiche ed energiche.

Guarda qui una selezione dei suoi scatti, seguila su Instagram e visita il suo sito personale

La fotografia sensuale ed energica di Therese Öhrvall
Photography
La fotografia sensuale ed energica di Therese Öhrvall
La fotografia sensuale ed energica di Therese Öhrvall
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
Le donne nelle fotografie di Kim Akrich

Le donne nelle fotografie di Kim Akrich

Giulia Guido · 4 giorni fa · Photography

Poche cose ci fanno sentire liberi come il mare che bagna la pelle e la sabbia che accarezza il corpo e Kim Akrich lo sa bene. 

Kim Akrich è una fotografa francese con base a Parigi, ma che ha vissuto per alcuni anni viaggiando in luoghi esotici e vivendo in luoghi come Tahiti e Bora Bora. È proprio da questi luoghi e dalla loro atmosfera che si lasciata ispirare per realizzare alcuni dei suoi scatti più iconici. 

Le spiagge bianche e il turchese del mare fanno da sfondo e da cornice a corpi di giovani ragazze libere di mostrarsi come sono, senza veli e senza filtri. Kim gioca con la semplicità tanto che a volte non le serve altro che la luce calda del sole per creare lo scatto perfetto. Altre volte, invece, inserisce elementi che sottolineano la bellezza delle forme, come fiori appoggiati sulla pelle o brillantini.

Sono quasi dieci anni che Kim affascina il suo pubblico con stupende foto di donne nella loro forma più naturale e facendone risaltare il lato più femminile. 

Ogni giorno Kim Akrich condivide i suoi scatti, che profumano di libertà ed estate, con oltre 129 mila follower su Instagram, ma per godere a pieno le sue foto vi consigliamo di vederle sul suo sito – dove potrete anche acquistarle – e dove sono libere da ogni tipo di censura. 

Le donne nelle fotografie di Kim Akrich
Photography
Le donne nelle fotografie di Kim Akrich
Le donne nelle fotografie di Kim Akrich
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram

Giulia Guido · 4 giorni fa · Photography

Ogni giorno, sul nostro profilo Instagram, vi chiediamo di condividere con noi le vostre immagini e fotografie più belle.
Per la raccolta InstHunt di questa settimana abbiamo selezionato le vostre 10 migliori proposte: @missgherard, @palacheva_photo, @nihites, @saracamporesi.it, @noveprimavere__, @julietberdo, @alanys.salas, @andrea_paterno_images, @giorgioscapy, @sonoingenuo.

Tagga @collateral.photo per essere selezionato e pubblicato nel prossimo numero di InstHunt.

InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
Photography
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
InstHunt – Le 10 migliori foto della settimana su Instagram
1 · 1
La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford

La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford

Federica Cimorelli · 5 giorni fa · Photography

Lauren Bamford è una fotografa freelance con base a Melbourne, in Australia, specializzata in fotografia still life, di viaggio e documentaristica – in campo editoriale e commerciale. I suoi scatti combinano soggetti semplici e familiari a tavolozze colori accattivanti e sono il risultato di un lavoro attento alle atmosfere e alle composizioni. 

Il suo stile personale, discreto e umile, mescola istinto e ragione. Lauren Bamford infatti dà molto importanza alla luce naturale, ma quando non ha la possibilità di sfruttarla per l’immagine, la ricostruisce e imita artificialmente il più possibile.
Oggetti di design, cibo, persone, dettagli e particolari sono i protagonisti delle sue fotografie, sono collezioni di cose interessanti messe insieme con armonia ed equilibrio.

– Leggi anche: Gli autoritratti introspettivi di Handra Rocha

Guarda qui una selezione dei suoi scatti, seguila su Instagram e visita il suo sito personale.

La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford
Photography
La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford
La fotografia semplice e familiare di Lauren Bamford
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15