Art The Seed, l’installazione cinetica di Es Devlin
Artinstallation

The Seed, l’installazione cinetica di Es Devlin

-
Giulia Guido

In occasione dei festeggiamenti della 49ª Giornata nazionale degli Emirati Arabi Uniti, avvenuta il 2 dicembre scorso, Abu Dhabi ha ospitato The Seed, un’opera unica nel suo genere realizzata da Es Devlin

Es Devlin è un’artista e designer inglese conosciuta soprattutto per le sue sculture performative: opere dalle grandi dimensioni che fondono musica, immagini e luci. Le sue creazioni sono note in tutto il mondo, esposte in musei, come la mostra Memory Palace di due anni fa a Londra, ma anche realizzate per importanti appuntamenti internazionali, come il Padiglione de Regno Unito per Expo 2020. 

– Leggi anche: ES Devlin, progetta il padiglione del Regno Unito per Expo 2020

Per i festeggiamenti del 2 dicembre, l’artista ha realizzato quella che è stata definita una scultura cinetica, posizionata all’interno del Jubail Mangrove Park di Abu Dhabi

L’opera si presenta come un enorme cubo che prende vita grazie a giochi di luci, fuochi artificiali e diverse proiezioni che raccontano e celebrano la storia dello Stato. 

Oltre al magnifico lavoro di Es Devlin, l’opera è anche frutto del contributo dei creativi Kholoud Sharafi e Noura El Neyadi, del designer Sharafi e del fotografo El Neyadi. 

Sebbene all’inaugurazione di The Seed abbiano assistito solo i leader politici del Paese, l’installazione ha ripreso vita ogni sera dal 2 dicembre e sarà visibile fino a fine gennaio con previa prenotazione. 

Non perderti il video qui sotto per assistere al bellissimo spettacolo di luci e proiezioni dell’opera di Es Devlin. 

Artinstallation
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su