Style Come Tiffany & Co. ha realizzato la corona di spine di Kendrick Lamar
Stylestyle

Come Tiffany & Co. ha realizzato la corona di spine di Kendrick Lamar

-
Andrea Tuzio

Dopo la performance di Kendrick Lamar allo show dedicato alla collezione uomo Spring/Summer 2023 a Parigi di Louis Vuitton “Strange Math”, Tiffany & Co. ha condiviso uno splendido video di 1 minuto grazie al quale possiamo dare un’occhiata al dietro le quinte della realizzazione della “Crown of Thornes”, la corona di spine che il rapper di Compton ha indossato sia durante la sfilata pagina di Vuitton che durante la sua esibizione al Glastonbury 2022.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da pgLang (@pglang)

Lamar, il suo collaboratore di lunga data e cofondatore di pgLang Dave Free e Tiffany & Co. hanno lavorato insieme alla creazione di questo gioiello realizzato a mano. 

“Kendrick Lamar rappresenta la maestria, la creatività e l’innovazione incessante che hanno caratterizzato Tiffany & Co. per quasi due secoli. Siamo stati orgogliosi e incredibilmente entusiasti di lavorare con un visionario come Kendrick per realizzare la sua visione della corona”, ha raccontato Alexandre Arnault, Executive Vice President, Product, and Communication di Tiffany & Co. 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Glastonbury Festival (@glastofest)

La corona di spine rappresenta uno dei simboli più iconici e potenti dell’intera iconografia religiosa (cristiana e non) e, nel caso di specie, è stata ricreata dalla casa di lusso statunitense utilizzando titanio lucido diviso in 14 parti, 50 spine e 8000 diamanti incastonati a mano nei laboratori Tiffany in Italia.
Per completare questo gioiello unico nel suo genere, ci sono voluti 10 mesi e oltre 1300 ore di lavoro, ma ne è valsa la pena a quanto pare.

Qui di seguito potete vedere il video con il quale Tiffany & Co. ha voluto mostrare da vicino i processi che hanno portato alla realizzazione della “Crown of Thornes” di Kendrick Lamar.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su