Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi

Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Art

L’artista di Glasgow Tine Bek esplora il rapporto tra materiali, discipline e forma, in Komfort Skulptur: una serie di assemblaggi materici che vanno a comporre delle sculture, ispirate a quello che si potrebbe trovare comunemente nella vetrina di una pasticceria danese.
Questa serie è la continuazione del progetto in corso chiamato “The Vulgarity of Being Three-Dimensional”, ovvero una raccolta di lavori che ha il compito di trasferire un oggetto tridimensionale in uno spazio bidimensionale, tramite la fotografia. L’artista racconta:

“I wanted ‘Komfort Skulptur’ to mimic these complex forms in a down to earth, almost humorous way”.

Il nuovo capitolo del suo lavoro eleva materiali domestici come spugne e corde, combinandoli in modi insoliti per formare sculture voluttuose, le forme che prendono sono ispirate alla vetrina di Conditori La Glace: la più antica pasticceria danese.

Dai un’occhiata al sito di Tine.

Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi | Collater.al

Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi
Art
Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi
Tine Bek crea sculture morbide ispirate ai dolci danesi
1 · 9
2 · 9
3 · 9
4 · 9
5 · 9
6 · 9
7 · 9
8 · 9
9 · 9
Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov

Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov

Claudia Fuggetti · 1 anno fa · Art

Sanja Stojkov è una tatuatrice di Belgrado che realizza lavori dal tratto delicato, ma deciso. Su Instagram è conosciuta come neon_blck e presenta una gallery molto coerente a quello che è il suo mondo di riferimento: quello pop, tradotto con linee minimal e rigorosamente in bianco e nero. Da Dylan Dog a David Bowie, passando per Geishe e creature della mitologia, ogni disegno è estremamente accurato e dettagliato, senza risultare pretenzioso.

L’atmosfera evocativa che emanano i suoi tatuaggi sembra quasi mistica e allo stesso tempo ironica. A proposito di ironia, ci viene subito in mente Sean Williams, che ne ha fatto il suo marchio di fabbrica e che puoi trovare qui.
Se ti sta venendo il desiderio di farti tatuare da Sanja, puoi trovarla presso il Tattoo Studio Kobradeluks di Belgrado.

Dai un’occhiata anche al profilo Instagram dello studio.

Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.alIl tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.alIl tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov | Collater.al

 

Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov
Art
Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov
Il tratto inconfondibile dei tatuaggi di Sanja Stojkov
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
Short video for Breakfast – Hedgehog’s Home, quando casa non è un luogo ma uno stato d’animo

Short video for Breakfast – Hedgehog’s Home, quando casa non è un luogo ma uno stato d’animo

Giulia Guido · 1 anno fa · Art

È uscito per la prima volta nel 2017 e dopo aver vinto già di 35 premi internazionali, Hedgehog’s Home, il cortometraggio della regista Eva Cvijanović fa ancora parlare di sé.

Il film in stop-motion è basato sull’omonimo racconto per bambini, scritto nel 1949 dallo scrittore jugoslavo Branko Ćopić, con protagonista un porcospino.

Il racconto, e quindi anche il corto, porta con sé un insegnamento profondo e sempre attuale: non importa se la vostra casa è ricca, è fatta di oro o d’argento, è grande o sfarzosa, l’importante è il valore che ognuno di noi dà ad essa e soprattutto come ci fa sentire. Perché se c’è una cosa vera è che nessun posto ci fa sentire come quando siamo a casa.

Riguarda l’ultimo Short video for Breakfast QUI.

Hedgehog s Home | Collater.al Hedgehog s Home | Collater.al Hedgehog s Home | Collater.al Hedgehog s Home | Collater.al Hedgehog s Home | Collater.al Hedgehog s Home | Collater.al

Short video for Breakfast – Hedgehog’s Home, quando casa non è un luogo ma uno stato d’animo
Art
Short video for Breakfast – Hedgehog’s Home, quando casa non è un luogo ma uno stato d’animo
Short video for Breakfast – Hedgehog’s Home, quando casa non è un luogo ma uno stato d’animo
1 · 6
2 · 6
3 · 6
4 · 6
5 · 6
6 · 6
La grande onda di Kanagawa di Hokusai si staglia sulle facciate dei palazzi di Mosca

La grande onda di Kanagawa di Hokusai si staglia sulle facciate dei palazzi di Mosca

Giulia Guido · 1 anno fa · Art

Etalon City è il complesso residenziale progettato dall’Etalon Group a Mosca. L’aspetto su cui si sono concentrati in modo particolare e che ha permesso agli ingegneri di sperimentare è stato il design delle facciate degli edifici. L’anno scorso, su tre dei nove edifici sono state realizzate le silhouette di New York, Chicago, Barcellona e Monaco, ma il vero capolavoro è stato progettato per i sei edifici a pianta quadrata, costruiti seguendo la linea dell’autostrada.

Su queste sei facciate, la cui superficie totale è di quasi 60.000 metri quadrati è stata riprodotta l’opera giapponese più conosciuta al mondo, ovvero La grande onda di Kanagawa di Katsushika Hokusai.

Questo particolare sviluppo delle facciate e la scelta dei soggetti vuole essere un inno alla globalizzazione, una perfetta rappresentazione di diverse città e luoghi del mondo.

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

hokusai la grande onda etalon city | Collater.al

La grande onda di Kanagawa di Hokusai si staglia sulle facciate dei palazzi di Mosca
Art
La grande onda di Kanagawa di Hokusai si staglia sulle facciate dei palazzi di Mosca
La grande onda di Kanagawa di Hokusai si staglia sulle facciate dei palazzi di Mosca
1 · 8
2 · 8
3 · 8
4 · 8
5 · 8
6 · 8
7 · 8
8 · 8
MADSTEEZ trasforma un campetto da basket in un murales

MADSTEEZ trasforma un campetto da basket in un murales

Giulia Guido · 1 anno fa · Art

Ad alcuni artisti potete dargli qualsiasi cosa, anche un campetto da basket, e loro lo trasformeranno in un’opera d’arte. È esattamente ciò che ha fatto MADSTEEZ, nome d’arte di Mark Paul Deren, street artist cresciuto nella periferia di Washington.

MADSTEEZ è conosciuto soprattutto per i suoi lavori dalle grandi dimensioni, caratterizzati da colori brillanti, vividi con soggetti appartenenti alla cultura pop e allo sport.

In questo caso, a essere invaso dai suoi colori e dalla sua arte è stato il campetto che si trova nello storico parco di Harlem, St. Nicholas Park, tra la 139° strada e St.Nicholas Avenue. Questo tipo di murales, oltre ad avere un’utilità artistica sono anche un modo originale per far avvicinare le persone allo sport e donare nuova vita a luoghi a volte dimenticati e mal ridotti.

Scopri altri lavori di MADSTEEZ sul suo profilo Instagram.

MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al MADSTEEZ | Collater.al

MADSTEEZ trasforma un campetto da basket in un murales
Art
MADSTEEZ trasforma un campetto da basket in un murales
MADSTEEZ trasforma un campetto da basket in un murales
1 · 8
2 · 8
3 · 8
4 · 8
5 · 8
6 · 8
7 · 8
8 · 8