Style La campagna di Acne Studios che celebra le forme del corpo
Stylestyle

La campagna di Acne Studios che celebra le forme del corpo

-
Andrea Tuzio

Acne Studios ha da poco presentato la sua ultima campagna dedicata alla borsa Musubi, un must del brand svedese.
Tra Stoccolma, Los Angeles, New York, Londra e Milano, sono state avvistate una serie di immagini di campagna che ritraggono due ballerini professionisti completamente nudi accompagnati esclusivamente dalla Musubi di Acne. 

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

Un post condiviso da Acne Studios (@acnestudios)

A scattare la campagna è stata la fotografa americana Talia Chetrit. Nata a Washington D.C. nel 1982, la Chetrit è nota a livello globale per le sue nature morte, per la ritrattistica di nudo, per il realismo e per la peculiarità di inserire spesso nei suoi scatti dei riferimenti agli elementi propri della fotografia come macchine, luci, fondali, etc.. 

“Ammiro da tempo il lavoro di Talia, perché tratta tutto in modo singolare e molto personale. Questo progetto è stato interamente una sua idea: le abbiamo semplicemente inviato alcune borse da fotografare come desiderava”, ha dichiarato Jonny Johansson fondatore di Acne Studios. 

Il lavoro della fotografa americana si polarizza attorno a temi come l’intimità, la sessualità, la familiarità, e proprio partendo da quelli che sono i concetti cari alla Chetrit, la campagna è stata sviluppata concentrandosi sulle forme muscolose e slanciate dei due ballerini protagonisti, scelti per “le similitudini con le qualità figurative della borsa”.

Qui di seguito potete dare un’occhiata alla campagna di Acne Studios dedicata alla borsa Musubi scattata da Talia Chetrit.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su