Le installazioni tessili di Amanda Browder

avatar
18 Settembre 2019

Amanda Browder è un'artista che ama sperimentare con i materiali esplorandone la loro vera natura in relazione agli spazi pubblici.

L’artista tessile Amanda Browder compie interventi architettonici site-specific utilizzando centinaia di metri di tessuto riciclato dai colori e dai motivi vivaci. L’artista ed il suo team di volontari cuciono insieme enormi pannelli che si avvolgono attorno a campanili, passerelle rialzate, e sovrastando e sconvolgendo la fisionomia degli scenari, per offrire ai passanti una nuova esperienza degli edifici a loro familiari.

Ricordando il lavoro di Christo e Jeanne-Claude, l’artista definisce la sua pratica un mix tra la “scultura morbida” e la vera e propria installazione applicata agli edifici pubblici.

“Sono innamorata della natura mutevole dei materiali e di come la combinazione del familiare crei relazioni astratte sul luogo. Sono attratta dal reinventare i colori della Pop-Art esplorando i cambiamenti di scala e le percezioni scultoree”.

Questa oggettività relazionale genera una narrazione aperta, situazioni ambigue definite dalla scelta dei materiali e dall’etica del lavoro. Recentemente l’artista ha collaborato con la prestigiosa organizzazione ArtPrize a Grand Rapids, Michigan. L’opera, intitolata Kaleidoscopic, è attualmente in mostra nelle location intorno a Grand Rapids.

Segui i progetti di Amanda Browder su Instagram e guarda il video qui sotto per un time-lapse di una precedente installazione a Las Vegas e un’intervista con l’artista.

Le installazioni tessili di Amanda Browder | Collater.al
Le installazioni tessili di Amanda Browder | Collater.al
Le installazioni tessili di Amanda Browder | Collater.al
Le installazioni tessili di Amanda Browder | Collater.al
Le installazioni tessili di Amanda Browder | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share