Design A Milano arriva BIG, il festival diffuso dedicato al graphic design
Designfestival

A Milano arriva BIG, il festival diffuso dedicato al graphic design

Dal 23 al 26 maggio Milano ospiterà un festival diffuso dedicato al design della comunicazione e alle culture visive, gli HUB principali sono Certosa District e ADI Design Museum
-
Collateral Crew
BIG

Milano si prepara ad accogliere BIG, la prima edizione della Biennale Internazionale Grafica. Nello specifico, i giorni dedicati saranno dal 23 al 26 maggio 2024, durante i quali Milano diventerà il centro del design della comunicazione e delle culture visive. Si tratta di un festival diffuso, ideato e curato da Francesco Dondina e patrocinato dal Comune di Milano, supportato da importanti associazioni come Aiap, Agi, ADCI e AIS Design. In realtà, le radici di BIG sono ben radicate. L’idea nasce infatti dall’esperienza del Milano Graphic Festival 2022, da qui BIG continua su quella scia propondosi come nuovo format a cadenza biennale, mirando a un pubblico internazionale. Tra mostre, installazioni, talk, eventi e progetti sociali gratuiti, il festival prenderà vita principalmente nel Milano Certosa District, un’area che ha già dimostrato un forte legame con il mondo della grafica.

Un festival che coinvolge l’intera città, e oltre

L’ADI Design Museum sarà uno dei cuori pulsanti della manifestazione, ma l’intero evento si diffonderà in tutta la città grazie alla collaborazione con musei, gallerie, scuole, università, archivi e studi grafici. Una novità significativa è la partnership con Graphic Days® Torino, che estenderà l’influenza del festival oltre i confini milanesi.

Gli ospiti e le tematiche

Il programma di BIG vedrà la partecipazione di numerosi ospiti italiani e internazionali. Tra questi, spiccano nomi come Franco Achilli, Silvana Amato, Luca Barcellona (lo abbiamo intervistato a Spigola, il podcast di Collater.al), Jonathan Barnbrook e molti altri. Gli eventi saranno rivolti a professionisti, studenti e appassionati, offrendo momenti di approfondimento e ricerca su temi come la riqualificazione urbana, l’ambiente, l’identità di genere e la formazione. Particolare attenzione sarà dedicata alla città, ai giovani e alla sostenibilità.

Il cuore della manifestazione è Milano Certosa District

Il Milano Certosa District, in piena trasformazione grazie a un progetto di rigenerazione urbana, sarà il centro nevralgico di BIG. Qui si terranno talk e workshop con esperti del settore, esplorando temi che spaziano dall’iconografia del design internazionale all’uso creativo dei rifiuti del Mediterraneo, fino al connubio tra musica e grafica.

Gli eventi serali

Le giornate di BIG non finiranno al tramonto: gli eventi serali animeranno la città, prolungando l’esperienza del festival e creando ulteriori occasioni di incontro e scambio. BIG non è solo un festival di grafica, ma una piattaforma di dialogo, scoperta e innovazione, che punta a rendere Milano il fulcro della cultura visiva internazionale. Non resta che segnare le date in agenda e prepararsi a vivere quattro giorni all’insegna della creatività e del design. TUTTO IL PROGRAMMA LO TROVATE QUI.

Designfestival
Scritto da Collateral Crew
x
Ascolta su