L’estetica pop-provocante di Blaise Cepis

avatar
7 Novembre 2019

Blaise Cepis è uno di quei fotografi che renderebbe sensuali le situazioni e i contesti più impensabili. Scopri adesso di che si tratta!

Blaise Cepis è uno di quei fotografi che riuscirebbero a rendere provocanti le situazioni e i contesti più lontani dal concetto di sensualità. Per l’artista l’eros si nasconde ovunque e ciò carica le sue immagini di una forte tensione sessuale che permea ogni cosa.

Sono le donne le protagoniste indiscusse del suo mondo, osservate con un’attitudine da voyeur, che si rivela in uno spirito selvaggio capace di liberarsi dalle imposizioni che il costume sociale del benpensare vuole imporci.

Non c’è dubbio che una tale visione del mondo, consumistica e dichiaratmente pop, sia stata influenzata dai lavori di David LaChapelle. Blaise si pone al centro come un mediatore tra lo stile estremo del fotografo del kitsch e la fotografia commerciale di moda standard; non è un caso che l’artista abbia lavorato con marchi del fashion system.

L’associazione sesso-merce è praticamente uno dei punti fissi della società dell’immagine attuale, ma non avrà anche un po’ stancato? Tu cosa ne pensi?

Dai un’occhiata alla nostra gallery:

L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al
L'estetica pop-provocante di Blaise Cepis | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share