Cinemaps, Andrew DeGraff disegna gli spostamenti dei personaggi dei film.

Cinemaps, Andrew DeGraff disegna gli spostamenti dei personaggi dei film.

Giulia Guido · 4 mesi fa · Photography

Andrew DeGraff, artista e illustratore che vive e lavora nel Maine, è riuscito a combinare e unire la sua professione con la passione per il film e per il cinema in un modo unico e alquanto originale, dando vita alla serie di illustrazioni “Cinemaps”. 

Andrew trascorre ore e ore a racchiudere in un solo disegno tutti gli spostamenti e i percorsi dei personaggi di alcuni dei film più iconici, da Shining a The Breakfast Club. 

In pratica, per ogni film un solo disegno, realizzato con gouache e inchiostro su carta, che alla fine prende le sembianze di una mappa completa di tutti i dettagli che possiamo notare nella pellicola, dalle strade agli edifici, dalla natura agli oggetti. 

Ma non fatevi ingannare, sebbene il risultato finale riesca ad essere racchiuso su un foglio non significa che il lavoro sia semplice, anzi. 

Dopo aver scelto il film da “mappare”, Andrew lo riguarda un paio di volte, durante le quali deostruisce il percorso e gli spostamenti di ogni personaggio – o almeno di quelli principali. Si aiuta anche dai dietro le quinte o anche dalle ricostruzioni in lego. Solo una volta raccolto tutto il materiale passa al vero e proprio disegno, che per i lavori minori può prendergli alle 50 alle 80 ore, mentre per le mappe più complesse può arrivare a lavorarci anche 1000 ore. 

Scoprite i disegni di Cinemaps nella nostra gallery.

Fargo Cinemaps | Collater.al
Fargo
Cinemaps Andrew DeGraff The Wizard of Oz Il magod di Oz | Collater.al
Il mago di Oz
ghostbuster Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Ghostbuster
Indiana Jones and the Temple of Doom e il tempio maledetto Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Indiana Jones e il tempio maledetto
indiana jones Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Indiana Jones
Labyrinth dove tutto e possibile Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Labyrinth – dove tutto è possibile
Mad Max Fury Road Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Mad Max Fury Road
Mad Max Fury Road Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Mad Max Fury Road
the breakfast club Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Breakfast Club
The Lord of the Rings Il Signore degli Anelli Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Il Signore degli Anelli
The Shining Cinemaps Andrew DeGraff | Collater.al
Shining
The Silence of the Lambs Il silenzio degli innocenti | Collater.al
Il silenzio degli innocenti
Cinemaps, Andrew DeGraff disegna gli spostamenti dei personaggi dei film.
Photography
Cinemaps, Andrew DeGraff disegna gli spostamenti dei personaggi dei film.
Cinemaps, Andrew DeGraff disegna gli spostamenti dei personaggi dei film.
1 · 15
2 · 15
3 · 15
4 · 15
5 · 15
6 · 15
7 · 15
8 · 15
9 · 15
10 · 15
11 · 15
12 · 15
13 · 15
14 · 15
15 · 15
La fotografia sfrontata e intima di Sandy Kim.

La fotografia sfrontata e intima di Sandy Kim.

Collater.al Contributors · 4 mesi fa · Photography

Sandy Kim è una giovane fotografa cresciuta a Portland, in Oregon, e trasferita in seguito nel nord della California dove ha costantemente guadagnato notorietà per le sue foto molto esplicite e spesso NSFW di amici e modelle.

Se vogliamo descrivere i suoi lavori con una sola parola, quella giusta è “intimità”, un’intimità che rende pubblica con assoluta disinvoltura e che non teme il confronto o il giudizio dello spettatore. I protagonisti sono principalmente lei e i suoi amici che si mostrano negli attimi più intimi e segreti delle loro relazioni, e il fatto che usi ancora una cinepresa dice qualcosa su come si vede in questo mondo: un mondo in cui tutto è un numero, in cui tutto è digitalizzato.

Le fotografie di Sandy parlano esplicitamente e raccontano di una generazione che non ha vergogna di esporsi.

Ora, trasferitasi a Los Angeles, ha riproposto le sue fotografie in una nuova mostra intitolata Analog Brain, presentata alla Little Big Man Gallery di Los Angeles; un vero e proprio spettacolo che offre agli spettatori la possibilità di scavare più a fondo nel suo mondo tramite il desktop del suo computer.

Qui in basso una selezione delle sue foto.

Testo di Giordana Bonanno.

La fotografia sfrontata e intima di Sandy Kim.
Photography
La fotografia sfrontata e intima di Sandy Kim.
La fotografia sfrontata e intima di Sandy Kim.
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
La fotografia di moda di Michael Oliver Love non ha genere

La fotografia di moda di Michael Oliver Love non ha genere

Giulia Guido · 4 mesi fa · Photography

Donne con pelle scura dalle forme perfette e sensuali, uomini con gioielli, trucco e tacchi alti. La fotografia di moda di Michael Oliver Love sfida tutti gli stereotipi e i pregiudizi con pura e semplice bellezza. 

Da sempre, l’obiettivo del fotografo sudafricano è stato quello di presentare al pubblico delle proposte e un tipo di narrazione diversi e a volte dichiaratamente contrari da quelli offerti dalle grandi riviste di moda. Per questo, oltre a dedicarsi alla fotografia, Michael ha fondato il Pansy Magazine, di cui è direttore creativo, che gli permette di diffondere la sua visione della bellezza. 

Nei suoi scatti notiamo la tendenza a fondere il concetto di femminilità e di mascolinità, il confine tra i due si fa sempre più fioco, presentando al pubblico un’idea e un’arte che non riconosce la canonica separazione dei generi imposta dalla società. 

Scoprite alcuni lavori di Michael Oliver Love nella nostra gallery. 

Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
Michael Oliver Love | Collater.al
La fotografia di moda di Michael Oliver Love non ha genere
Photography
La fotografia di moda di Michael Oliver Love non ha genere
La fotografia di moda di Michael Oliver Love non ha genere
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
La fotografia pura e delicata di Flora Maclean

La fotografia pura e delicata di Flora Maclean

Collater.al Contributors · 4 mesi fa · Photography, Photography

L’arte fotografica dell’artista Flora Maclean è pura e lineare, caratterizzata da inquadrature riavvicinate di personaggi anonimi, senza volto, esclusi dalla cornice e sottratti dal contesto in cui posano.

Così le sue fotografie appaiono leggere e pulite, composte da colori primari che lasciano intravedere una sensibilità grafica notevole. Tutto questo viene fuori da un’antecedente carriera creativa legata al design della moda che ne fa del suo lavoro un tratto distintivo.

Flora è diventata nota per la prima volta con il progetto “Every Player Counts“, in cui ha documentato lo sport calcistico e le donne che lo praticano.

In basso una selezione delle sue fotografie.

Testo di Giordana Bonanno.

La fotografia pura e delicata di Flora Maclean
Photography
La fotografia pura e delicata di Flora Maclean
La fotografia pura e delicata di Flora Maclean
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
Alexandre Souêtre, il fotografo che esplora mistero e malinconia.

Alexandre Souêtre, il fotografo che esplora mistero e malinconia.

Collater.al Contributors · 4 mesi fa · Photography

Alexandre Souêtre è un artista francese che scopre la passione per la fotografia solo dopo il college, quando si trasferisce a Los Angeles per studiare cinema e fotografia.

I suoi scatti sono equilibri visivi di forme, immagini in movimento, ritratti e paesaggi, coperti da un velo di mistero che esplorano il tema della malinconia. Le fotografie mantengono prevalentemente una palette colori sul beige, spesso contornate da luci e ombre.

Scopri una selezione dei suoi lavori nella nostra gallery.

Testo di Giordana Bonanno.

Alexandre Souêtre, il fotografo che esplora mistero e malinconia.
Photography
Alexandre Souêtre, il fotografo che esplora mistero e malinconia.
Alexandre Souêtre, il fotografo che esplora mistero e malinconia.
1 · 10
2 · 10
3 · 10
4 · 10
5 · 10
6 · 10
7 · 10
8 · 10
9 · 10
10 · 10