Art Enya Honami illustra i sentō, i caratteristici bagni pubblici giapponesi
Artillustration

Enya Honami illustra i sentō, i caratteristici bagni pubblici giapponesi

-
Giulia Guido
Enya Honami | Collater.al

L’illustratrice giapponese Enya Honami è arrivata a questa forma d’arte quasi per caso, anzi, si potrebbe dire che è stato il destino. Dopo la laurea, Enya ha trovato lavoro in uno studio di architettura, ma dopo poco tempo, soffocata dalla mole di lavoro e dallo stress si è ammalata e i medici le hanno consigliato di prendersi un periodo di riposo. Durante questa pausa ha scoperto i sentō, ovvero i caratteristici bagni pubblici a pagamento giapponesi. Dei posti unici dove la cultura dell’igiene personale e della pulizia del corpo, vista dalla tradizione nipponica come atto di purificazione, ha la sua massima espressione. 

Sono proprio questi luoghi a diventare i principali soggetti delle illustrazioni di Enya, che con uno stile che fa particolarmente attenzione ai dettagli riesce a restituire l’atmosfera dei sentō. Oltre a essere belle, queste illustrazioni non sono fatte solo per essere guardate così, superficialmente, ma per essere studiate e vissute. 

Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Enya Honami | Collater.al
Artillustration
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su