Short video for Breakfast – High Five, una divertente guida del 21° secolo alla gesticolazione

avatar
12 luglio 2017

Jonas Lindstroem si ispira a Speak Italian: La Belle Arti del Gesto di Bruno Munari per creare High Five una guida del 21° secolo alla gesticolazione.

Quante cose siamo in grado di capire attraverso il linguaggio del corpo?
Quanti messaggi che volutamente nascondiamo possono, invece, uscire allo scoperto?

Nel 1958 Bruno Munari, artista, desginer e scrittore italiano, inchiodò le interazioni visive dell’Europa meridionale nel suo libro Speak Italian: La Belle Arti del Gesto, e oggi il regista Jonas Lindstroem ne prende ispirazione per creare High Five, una divertente guida del 21° secolo alla gesticolazione.

Dal “Too cool for School” al “Sex Offender”, i modi di salutare con le mani più comuni sono tutti racchiusi in questo short film di pochi minuti.

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share