Homecore incarica lo Studio Malka Architecture per il nuovo store a Parigi

avatar
5 Luglio 2019

Lo Studio Malka Architecture progetta il nuovo negozio di Homecore per un risultato ispirato al cerchio cromatico di Newton.

Homecore nasce in Francia 25 anni fa come primo marchio streetwear. Quest’anno ha avuto la necessità di rinnovare la propria immagine e ha incaricato lo Studio Malka Architecture di progettare il nuovo negozio a Les Champs-Elysèes. Il progetto s’ispira al logo Krylon – marchio storico di vernici a spray – e al concetto di cromoterapia di Homecore. Il palese richiamo ai graffiti e al mantra legato a questa cultura “ Pace, amore, unità e divertimento”.

La facciata è composta da sette archi dai quali si snoda tutto l’asse cromatico che riempi il negozio, proprio come le ombre di una figura che si appoggiano per terra. Le aperture assumono i colori del prisma di Newton. Il risultato è quindi un negozio completamente inondato da colori primari e secondari, la rappresentazione tangibile, fisica di questo cerchio cromatico dal quale ogni sovrapposizione di colore ne genera un altro, ogni sezione cromatica dà la propria identità allo spazio proprio come farebbe un materiale.

Il rosso si somma con il blu e genera il viola, o al giallo generando l’arancio. Ogni radiazione corrisponde all’indice di rifrazione e ogni incrocio è l’addizione dei colori del cerchio che si trasformano.

Testo di Elisa Scotti

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share