Art L’installazione di droni per Herzog & de Meuron
Artart

L’installazione di droni per Herzog & de Meuron

-
Tommaso Berra
droni | Collater.al

Su Collater.al si è già parlato di come le performance che utilizzano i droni siano aumentate nell’ultimo periodo. Utilizzati per scopi propagandistici, commerciali o artistici, l’effetto scenico è il principale motivo di attrazione della Drone Art, capace di creare nelle città un paesaggio futuristico e soprattutto estremamente scenografico.
Non raramente formazioni di droni luminosi sono stati utilizzati per celebrare feste di stato (come quella per il 100esimo anniversario del Partito Comunista cinese) o ricorrenze. Ultima performance annunciata avrà luogo ad Amburgo, in occasione del quinto anno dall’inaugurazione della Elbphilharmonie, una delle sale da concerto più grandi e moderne al mondo. L’edificio, ultimato nel 2017 appunto, è stato progettato dal duo di archistar Herzog & de Meuron, gli stessi che hanno firmato il progetto di Feltrinelli Porta Volta a Milano e della Tate Modern di Londra per citarne solo un paio.

droni | Collater.al

In occasione dell’anniversario, che cadrà nel 2022, è stata pensata a una performance di droni, realizzata dallo studio Drift. Si chiamerà “Breaking Waves“, questo perché i centinaia di droni si muoveranno come onde, seguendo il ritmo elegante della musica del secondo movimento del concerto per pianoforte e orchestra di Thomas Adès, eseguito nei giorni dei festeggiamenti.
L’installazione ruoterà intorno al palazzo, questo per poter essere apprezzata da tutti i cittadini di Ambugo, una delle prime città europea a scoprire la Drone Art, già nel 2015, grazie a uno spettacolo organizzato allóra dall’azienda Intel. Dall’area portuale della città tedesca si potrà seguire il movimento sincronizzato dei droni luminosi, che daranno solo l’impressione di infrangersi su uno degli scogli meglio progettati al mondo.

droni | Collater.al
Artart
Scritto da Tommaso Berra
x
Ascolta su