Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone

avatar
25 Gennaio 2018

La collezione di Marcantonio per Seletti, Kintsugi, si ispira alla tecnica giapponese di riparazione delle ceramiche con l’oro e l’argento.

Nella nostra cultura, sempre più veloce e orientata al consumo, tecniche come quelle del Kintsugi non sono più contemplate.
Il Kintsugi, letteralmente riparare con l’oro, è una pratica giapponese che consiste nell’utilizzo di oro e argento liquido per riparare ceramiche rotte, aumentandone il valore, puntando alla bellezza dell’imperfezione e rispettando la storia dell’oggetto.

In quest’ottica, il designer italiano Marcantonio ha lanciato alla Maison Et Objet 2018 la sua collezione Kintsugi per Seletti.
I suoi pezzi, unici per forma e colore, sono caratterizzati dalle venature in oro 24 carati, simbolo della riparazione e del rispetto per gli oggetti.

La collezione Kintsugi è elegante e contemporanea, strizza l’occhio allo stile Dandy, ed entra a far parte, con estrema sintonia, con il variegato e innovativo mondo di Seletti.

Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone | Collater.al 1 Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone | Collater.al 2 Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone | Collater.al 4 Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone | Collater.al 5 Kintsugi, la collezione di Marcantonio per Seletti ispirata al Giappone | Collater.al cover

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share