Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan

Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan

Giulia Guido · 6 mesi fa · Art

In occasione del Good Vibes Festival, il più famoso e amato festival musicale malaysiano, l’architetto e designer Pamela Tan ha pensato di realizzare Kite, un’installazione per celebrare la vita e la festa. 

Si tratta di un’immensa opera, che vista dall’alto ha la classica forma dell’aquilone, realizzata legando, tessendo e incrociando metri e metri di corde colorate, dando a vita a una struttura composta da archi e forme geometriche tra le quali si può camminare e ci s può perdere.

Le corde mosse dal vento restituiscono perfettamente l’immagine di un aquilone in volo, dando all’installazione un’aria eterea, leggera e trasparente. 

Scopri la bellezza di Kite nella nostra gallery e nel video qui sotto. 

Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
Art
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee

Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee

Giulia Guido · 6 mesi fa · Art

Da piccoli, tutti abbiamo visto almeno una volta le avventure di Willy il Coyote e Beep Beep  in cui il primo cercava ogni modo esistente per catturare il supersonico struzzo. Per lo street artist di Chicago Eric Lee, conosciuto come E. Lee, il personaggio di Willy il Coyote e le sue disavventure possono essere lo specchio della vita di un artista contemporaneo, che cerca in tutti i modi di arrivare al suo obiettivo, molte volte non riuscendoci. 

Per questo motivo il protagonista del suo ultimo murales è proprio il personaggio della Warner Bros. e lo scenario dei canyon, con una sola strada infinita. 

La passione di E. Lee per lo sfortunato Looney Tune si può notare anche in lavori precedenti. Caratteristica stilistica che le produzioni dello street artist di Chicago hanno in comune è il gioco con la prospettiva, che rende il risultato iper realistico. 

Nella nostra gallery trovate una selezione dei lavori di Eric Lee, per scoprirne di più visitate il suo profilo Instagram

E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
Art
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga

I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga

Giulia Guido · 5 mesi fa · Art

“- One last time?One last time. 
One last time.”

É così che si apre il trailer di Bad Boys 3, che vede riunirsi i detective Mike Lowrey e Marcus Burnett, sempre interpretati dagli immancabili Will Smith e Martin Lawrence, per un ultimo caso. Mike e Marcus si troveranno ad affrontare il temuto Armado Armas, famoso killer e capo di un cartello della droga, quindi non preoccupatevi, non mancheranno di sicuro macchine sportive e sparatorie. 

Era il 2015 quando la Sony annunciò la realizzazione di non uno, ma due sequel – che si andranno a sommare ai precedenti Bad Boys 1 del 1995 e a Bad Boys 2 del 2003 – e sembra che il ritorno all’azione si sempre più vicino. Infatti, oltre al primo trailer ufficiale abbiamo anche una data di uscita nelle sale americane, il 17 gennaio 2020

In questo terzo capitolo, i due protagonisti saranno affiancati da un gruppo di giovani poliziotti formato da Alexander Ludwig, Charles Melton e Vanessa Hudgens

bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
Art
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
1 · 4
2 · 4
3 · 4
4 · 4
Il murales di Ania Amador sul fondo di una piscina

Il murales di Ania Amador sul fondo di una piscina

Giulia Guido · 5 mesi fa · Art

Ormai abbiamo capito che l’arte di strada non si esaurisce con un mero disegno sul muro, abbiamo visto ad esempio artisti dipingere interi campi da basket o da calcio, o addirittura approdare sotto la superficie del mare. Non stupitevi quindi quando vedrete l’ultimo lavoro di Ania Amador, street artist conosciuta soprattutto per i suoi lavori su larga scala. 

L’ultimo murales realizzato da Ania vede lo spazio e l’universo come tema centrale, rappresentato attraverso pianeti, galassia, stelle e anche un astronauta. 

Ma l’aspetto più stupefacente sta nel luogo in cui Ania Amador ha dato vita a questo capolavoro, ovvero sul fondo di una piscina privata

Ania, oltre ad aver stupito con una realizzazione eccellente ha dato prova di avere un’ottima conoscenza tecnica che le ha permesso di giocare con la prospettiva e di creare un immenso murales solo ed esclusivamente con della vernice idrorepellente. Se il risultato vi piace aspettate di vederlo a piscina piena! 

Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Ania Amador | Collater.al
Il murales di Ania Amador sul fondo di una piscina
Art
Il murales di Ania Amador sul fondo di una piscina
Il murales di Ania Amador sul fondo di una piscina
1 · 8
2 · 8
3 · 8
4 · 8
5 · 8
6 · 8
7 · 8
8 · 8
Enjoy Before Returning, la nuova campagna firmata Diesel

Enjoy Before Returning, la nuova campagna firmata Diesel

Giulia Guido · 5 mesi fa · Art

Se non ne avete mai sentito parlare forse dovete aggiornarvi un po’, soprattutto perché questo è un trend che potrebbe rivelarsi utile per tutti. Si chiama “Wardrobing” e consiste nel prendere in affitto uno o più capi d’abbigliamento, usarlo per una sera e poi restituirlo. In pratica, senza comprare niente riuscirete in ogni caso a essere i più alla moda di tutti. Se da un lato, questo trend conviene ai consumatori, i brand non sanno ancora come porsi nei suoi confronti. Tutti ma non Diesel che si è ispirato proprio al Wardrobing per la realizzazione della campagna per la nuova collezione Autunno-Inverno 2019, per l’appunto chiamata “Enjoy Before Returning” (godetevelo prima di restituirlo). 

Sia nella campagna fotografica realizzata da Roberto Badin, sia nel video diretto da Similar But Different vediamo dei ragazzi indossare i capi della nuova collezione, inoltre nel film sentiamo la voce fuori campo che recita la politica di restituzione di Diesel per i capi “presi in affitto”. 

Fil rouge delle immagini sono i cartellini, che non si possono assolutamente staccare, uscire dai polsi delle camicie, dai colletti delle giacche o pendolare dal cinturino dell’orologio.  

Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Diesel Enjoy Before Returning | Collater.al
Enjoy Before Returning, la nuova campagna firmata Diesel
Art
Enjoy Before Returning, la nuova campagna firmata Diesel
Enjoy Before Returning, la nuova campagna firmata Diesel
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13