Photography I luoghi ameni nelle fotografie di Linda Westin
Photographyphotography

I luoghi ameni nelle fotografie di Linda Westin

-
Claudia Fuggetti

La storia della fotografa di Stoccolma Linda Westin ricorda un po’ quella di un altro artista, ovvero Al Mefer; infatti entrambi hanno in comune la stessa resa dei colori e, soprattutto, la neuroscienza.

Dopo aver lasciato la fotografia, Linda ha conseguito il dottorato di ricerca in neuroscienze con un focus in microscopia in fluorescenza a super risoluzione.

Come spesso accade, una passione trova sempre la maniera giusta di tornare a galla quando si rivela un bisogno autentico: il caso vuole che Linda sia riuscita a trovare la maniera di fondere le sue più grandi passioni all’interno della cultura visiva, realizzando immagini poetiche e dal mood alieno di luoghi ameni.

Ed ecco che tra le tenebre si stagliano prepotentemente rami, cactus, cieli stellati e visioni notturne che hanno catturato l’attenzione di una grande quantità di followers su Instagram, pronti a partire per un viaggio psichedelico.

Photographyphotography
Scritto da Claudia Fuggetti
x
Ascolta su