MarxIto, il design minimalista incontra la semplicità del cibo

avatar
19 novembre 2018

Il MarxIto è il nuovo ristorante parigino di street food, caratterizzato da un design minimalista, che si rifà alla cultura giapponese.

Quando due geni collaborano a un progetto il risultato non può che essere sensazionale. È quello che è successo a Parigi, che ha recentemente visto aprire MarxIto, il nuovissimo ristorante di street food nato mettendo insieme il cibo dello chef stellato Thierry Marx e dal giovanissimo e talentuosissimo architetto Ora Ito.

MarxIto ha aperto a due passi dall’Arco di Trionfo e dagli Champs Elysées e si fa promotore di una cucina bella, buona e accessibile a tutti.

Il piatto forte sono appunto i marxito, un felice incontro tra la cultura alimentare francese e quella giapponese, si tratta di una specie di panini formati da due pancake e ripieni con diversi prodotti di origine biologica.

La contaminazione culturale che avviene all’interno del menù la ritroviamo nella cura degli interni, curati da Ora Ito.

Il giovane architetto e designer per il MarxIto ha pensato a dei colori soft, dai toni pastello. Per rendere otticamente il luogo molto più grande un’intera parete è stata completamente coperta da specchi. Ma il pezzo forte del locale è un tavolo infinito che scende dal soffitto per trasformarsi in banconi su cui mangiare.

marxito | Collater.al marxito | Collater.al marxito | Collater.al marxito | Collater.al marxito | Collater.al marxito | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share