Plage Isolée, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo

avatar
12 luglio 2017

Raul Guillermo è un fotografo peruviano che ama fotografare luoghi silenziosi, liberi ed estremamente affascinanti.

Raul Guillermo è un fotografo e fine artist peruviano che risiede a Parigi.
Quando non è in città, però, passa il suo tempo a girovagare e a perdersi in luoghi che in inverno sono abbandonati, talmente vuoti da sembrare quasi disabitati.

Plage Isolée, uno dei suoi ultimi reportage fotografici, è il risultato delle sue lunghe passeggiate nelle cittadine costiere del nord della Francia.

Fotografie piene di solitudine di spiagge vuote che sembrano incantate, libere dal frastuono che le caratterizza durante la stagione calda.

Lui e pochi passanti, lui e la sua macchina fotografica, lui e lo stile che gli permette di rendere luoghi altrimenti banali estremamente affascinanti.

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Plage Isolee, la solitudine nelle fotografie di Raul Guillermo | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share