Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura

Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura

Claudia Fuggetti · 6 mesi fa · Art

Sabek è un artista spagnolo, nato e cresciuto a Madrid, città nella quale ha sviluppato il suo stile fortemente influenzato dall’armonia della natura. Le forme curve, la sinuosità e le tinte accese ci riportano in una dimensione selvaggia, come se ci trovassimo nella giungla.

Le figure protagoniste sono nere, stilizzate e solitamente rappresentano animali come il lupo o l’aquila, icone nobili e potenti che provocano un forte senso di rispetto.

Il lavoro di Sabek propone una riflessione sull’essere umano e sul suo rapporto con la natura, produce un senso di ammirazione verso gli animali e la natura e li eleva ad un livello superiore rispetto agli esseri umani. L’artista fa emergere le problematiche relative alle nostre attuali abitudini e ai nostri comportamenti nei confronti della flora e della fauna, risorse senza le quali non ci sarebbe vita.

Possiamo vedere il suo inconfondibile lavoro sui muri di tutto il mondo come negli Stati Uniti, in Europa, in Asia, in Nuova Zelanda e sul suo sito, che trovi qui.

Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura | Collater.al
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura | Collater.al
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura | Collater.al
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura | Collater.al
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura | Collater.al
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura
Art
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura
Sabek, murales che esplorano il rapporto uomo-natura
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
L’illustratore giapponese che rappresenta gli stati d’animo

L’illustratore giapponese che rappresenta gli stati d’animo

Giulia Guido · 6 mesi fa · Art

Dove le parole non arrivano, arrivano le illustrazioni di アボガド6, Avogado6 su Twitter, un artista giapponese che realizza dei disegni che riescono nella quasi impossibile missione di rappresentare le emozioni e gli stati d’animo più profondi e nascosti. 

Ogni singola illustrazione che troverete nella nostra gallery riuscirà a toccarvi le corde più recondite della vostra anima. È, infatti, impossibile non riuscire ad immedesimarsi nei personaggi disegnati dall’artista giapponese, perché tutti noi, almeno una volta nella vita, abbiamo provato i sentimenti a cui riesce a dare forma. 

Per scoprire tutti i lavori di Avogado 6 vai sul suo sito

Avogado6 | Collater.al
Avogado6 | Collater.al
Avogado6 | Collater.al
Avogado6 | Collater.al
Avogado6 | Collater.al
Avogado6 | Collater.al
L’illustratore giapponese che rappresenta gli stati d’animo
Art
L’illustratore giapponese che rappresenta gli stati d’animo
L’illustratore giapponese che rappresenta gli stati d’animo
1 · 13
2 · 13
3 · 13
4 · 13
5 · 13
6 · 13
7 · 13
8 · 13
9 · 13
10 · 13
11 · 13
12 · 13
13 · 13
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan

Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan

Giulia Guido · 6 mesi fa · Art

In occasione del Good Vibes Festival, il più famoso e amato festival musicale malaysiano, l’architetto e designer Pamela Tan ha pensato di realizzare Kite, un’installazione per celebrare la vita e la festa. 

Si tratta di un’immensa opera, che vista dall’alto ha la classica forma dell’aquilone, realizzata legando, tessendo e incrociando metri e metri di corde colorate, dando a vita a una struttura composta da archi e forme geometriche tra le quali si può camminare e ci s può perdere.

Le corde mosse dal vento restituiscono perfettamente l’immagine di un aquilone in volo, dando all’installazione un’aria eterea, leggera e trasparente. 

Scopri la bellezza di Kite nella nostra gallery e nel video qui sotto. 

Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Pamela Tan Kite | Collater.al
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
Art
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
Kite, l’immenso aquilone di corde colorate di Pamela Tan
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee

Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee

Giulia Guido · 6 mesi fa · Art

Da piccoli, tutti abbiamo visto almeno una volta le avventure di Willy il Coyote e Beep Beep  in cui il primo cercava ogni modo esistente per catturare il supersonico struzzo. Per lo street artist di Chicago Eric Lee, conosciuto come E. Lee, il personaggio di Willy il Coyote e le sue disavventure possono essere lo specchio della vita di un artista contemporaneo, che cerca in tutti i modi di arrivare al suo obiettivo, molte volte non riuscendoci. 

Per questo motivo il protagonista del suo ultimo murales è proprio il personaggio della Warner Bros. e lo scenario dei canyon, con una sola strada infinita. 

La passione di E. Lee per lo sfortunato Looney Tune si può notare anche in lavori precedenti. Caratteristica stilistica che le produzioni dello street artist di Chicago hanno in comune è il gioco con la prospettiva, che rende il risultato iper realistico. 

Nella nostra gallery trovate una selezione dei lavori di Eric Lee, per scoprirne di più visitate il suo profilo Instagram

E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
E LEE Eric Lee | Collater.al
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
Art
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
Looney Tunes e supereroi nei murales di E. Lee
1 · 12
2 · 12
3 · 12
4 · 12
5 · 12
6 · 12
7 · 12
8 · 12
9 · 12
10 · 12
11 · 12
12 · 12
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga

I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga

Giulia Guido · 5 mesi fa · Art

“- One last time?One last time. 
One last time.”

É così che si apre il trailer di Bad Boys 3, che vede riunirsi i detective Mike Lowrey e Marcus Burnett, sempre interpretati dagli immancabili Will Smith e Martin Lawrence, per un ultimo caso. Mike e Marcus si troveranno ad affrontare il temuto Armado Armas, famoso killer e capo di un cartello della droga, quindi non preoccupatevi, non mancheranno di sicuro macchine sportive e sparatorie. 

Era il 2015 quando la Sony annunciò la realizzazione di non uno, ma due sequel – che si andranno a sommare ai precedenti Bad Boys 1 del 1995 e a Bad Boys 2 del 2003 – e sembra che il ritorno all’azione si sempre più vicino. Infatti, oltre al primo trailer ufficiale abbiamo anche una data di uscita nelle sale americane, il 17 gennaio 2020

In questo terzo capitolo, i due protagonisti saranno affiancati da un gruppo di giovani poliziotti formato da Alexander Ludwig, Charles Melton e Vanessa Hudgens

bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
bad boys | Collater.al
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
Art
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
I Bad Boys Will Smith e Martin Lawrence stanno per tornare nel terzo film della saga
1 · 4
2 · 4
3 · 4
4 · 4