Street Hands

avatar
11 marzo 2013

Hands è un progetto di denuncia sociale spagnolo realizzato ad 8 mani dagli artisti: Octavi Serra, Mateu Targa, Daniel Llugany e Pau Garcia.

La crisi c’è, e si vede benissimo. Mentre in Italia siamo tornati per l’ennesima volta alle urne, tanto per dare la dimostrazione che questo paese è ingovernabile, ed in Grecia distribuiscono cibo e verdure alla popolazione che non ce la fa più, in Spagna i disoccupati hanno raggiunto quota 5 milioni. Un numero inimmaginabile per una nazione che fino a qualche anno fa suscitava invidia e ammirazione in tutta Europa e che adesso si ritrova con il tasso di disoccupazione più alto dell’euro zona.

Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona

Un momento per riflettere ce lo danno Octavi Serra, Mateu Targa, Daniel Llugany e Pau Garcia con il loro progetto Hands. Decine di mani di silicone posizionate nei punti “strategici” di Barcellona: mani che chiedono l’elemosina, mani che scassinano una saracinesca, mani che rovistano nelle cabine telefoniche, mani che tendono un cappio.

Questo genere di street art, se così si può definire, è molto evocativa: riflette la crisi che ha colpito l’Europa negli ultimi anni ed è una maniera interessante per smuovere la coscienza collettiva in modo suggestivo. A primo impatto possono sembrare divertenti e stuzzicare al massimo qualche domanda di spirito, ma dietro queste mani si cela un problema ben più serio. La disoccupazione.

Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona
Hands - Installazione di mani in silicone a Barcellona

Hands

Tags

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.