Takasaki Masaharu, l’archiettura che dialoga col cosmo

avatar
26 Giugno 2019

L'osservatorio dell'architetto giapponese Takasaki Masaharu, nella città di Kagoshima, collega l'umanità con il cosmo. Entra per saperne di più!

Takasaki Masaharu, classe 1953, è uno degli architetti più interessanti e originali che lavorano oggi a Tokyo, noto soprattutto per il suo estro nella realizzazione di architetture cosmiche.

È curioso notare che nonostante l’artista crei strutture molto interessanti da oltre vent’anni, egli non sia molto conosciuto al di fuori del Giappone. Bisogna aggiungere comunque che recentemente l’Istituto Giapponese degli Architetti lo ha premiato come più importante giovane architetto del paese.

I progetti di Takasaki combinano l’organico e il mitologico. Egli descrive la sua architettura come un “essere ambientale” che collega l’umanità con il cosmo. Queste filosofie si manifestano nell’uso di elementi a forma di uovo, luce diffusa per creare interni mistici, colonne e piani inclinati.

L’osservatorio di Kagoshima, nel sud-est del Giappone, venne edificato nel 1995 e doveva essere un importante sito di osservazione astrale. I piccoli edifici rossi ai piedi della struttura ospitano diversi laboratori e sono stati originariamente progettati per i ricercatori.

Purtroppo l’opera in questione non ottenne mai il riconoscimento sperato e dovuto ed oggi viene assiduamente presa d’assalto dai turisti, che la reputano una costruzione estremamente originale ed unica nel suo genere.

Dai un’occhiata al profilo Instagram di Takasaki Masaharu qui e al libro Takasaki Masaharu: An Architecture of Cosmology.

Takasaki Masaharu, l'archiettura che dialoga col cosmo | Collater.al
Takasaki Masaharu, l'archiettura che dialoga col cosmo | Collater.al
Takasaki Masaharu, l'archiettura che viene dal cosmo | Collater.al
Takasaki Masaharu, l'archiettura che dialoga col cosmo | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share