La fragilità e la brevità della vita nelle illustrazioni di Tenia

avatar
18 Marzo 2019

Tenia, nome d’arte di Gianluca Gambino, è un artista e illustratore che con i suoi lavori indaga sul concetto di Memento Mori.

Simboli e immagini che ricordano la magia occulta medievale sono al centro della ricerca artistica di Tenia, nome d’arte di Gianluca Gambino. Classe 1986, Tenia è sempre stato affascinato dall’arte, ma solo in età matura ha intrapreso la carriera di illustratore. Il suo stile riesce a fondere il realismo delle forme con il surrealismo dei soggetti. 

Realizzati con l’inchiostro o digitalmente i suoi lavori hanno tutti un minimo comune denominatore, cercano tutti di indagare sul significato di Memento Mori, che dal latino significa Ricordati che devi morire. Questo spiega le ambientazioni lugubri e i soggetti terrificanti che popolano le sue illustrazioni che riescono a rappresentare a pieno la fragilità dell’essere umano, fragilità che è da sempre legata al suo essere mortale. 

Ma questa riflessione sulla brevità della vita dovrebbe spronare lo spettatore a trasformare questa consapevolezza nella spinta necessaria per vivere al meglio la propria esistenza. 

Abbandonatevi a questo mondo surreale e macabro e scoprite i suoi lavori nella nostra gallery e sul suo profilo Instagram

tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al
tenia gianluca gambino | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share