Thomas Barbèy, fotomontaggi surreali in bianco e nero

Thomas Barbèy, fotomontaggi surreali in bianco e nero

Giulia Guido · 10 mesi fa · Photography

Nato a Ginevra, Thomas Barbèy ha iniziato a disegnare all’età di tredici anni, forse ispirato dalla fabbrica Caran D’ache che vedeva dalle finestre di casa sua. Poi si è avvicinato alla fotografia, ha iniziato a viaggiare e a farsi ispirare dei posti che visitava. 

Così, ispirato dai paesaggi esotici dell’Asia, dai grattacieli di New York e dalla bellezza dei palazzi e dei canali di Venezia ha iniziato a combinare e sovrapporre le differenti vedute che immortalava nei suoi scatti. 

Le parole chiave sono due: bianco e nero e surreale. Tutti i lavori che crea sono degli esercizi artistici, non li realizza per committenti o clienti, ma per puro piacere. Unico giudice assoluto è il gusto di Thomas che, da sempre, dice che i suoi lavori devono superare il test del “So what?” (E allora?). Se, guardando un suo lavoro gli viene da dire questa frase, allora non è un lavoro venuto bene e ricomincia da capo. 

E allora? Che aspettate a scoprire i lavori di Thomas Barbèy nella nostra gallery?

Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbey | Collater.al
Thomas Barbèy, fotomontaggi surreali in bianco e nero
Photography
Thomas Barbèy, fotomontaggi surreali in bianco e nero
Thomas Barbèy, fotomontaggi surreali in bianco e nero
1 · 24
2 · 24
3 · 24
4 · 24
5 · 24
6 · 24
7 · 24
8 · 24
9 · 24
10 · 24
11 · 24
12 · 24
13 · 24
14 · 24
15 · 24
16 · 24
17 · 24
18 · 24
19 · 24
20 · 24
21 · 24
22 · 24
23 · 24
24 · 24
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico

Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico

Claudia Fuggetti · 10 mesi fa · Photography

Joe Perri, fotografo americano, ha dedicato la sua ricerca a Città del Messico, realizzando il suo progetto immersivo Mexico City. Il connubio tra vegetazione e caos urbano ha da subito catturato l’attenzione del fotografo, che ha deciso di giocare con i contrasti e gli accostamenti visivi sia per quanto riguarda i contenuti che le luci.

L’architettura moderna convive con gi edifici antichi, così come gli anziani si ritrovano con i giovani, e sembra quasi che l’intera città viva in una dimensione atemporale. Il caos è bellezza e Joe la cattura in ogni cosa, proponendo una visione totale del contesto urbano, che tratta indistintamente piccole e grandi cose, persone e piante. Come racconta l’artista:

“Mi sono presto reso conto che questa megalopoli complessa e in continua evoluzione è uno studio di contrasti e fascino, e lì ho trovato l’armonia tra tutti”.

Per un newyorkese come Joe il paragone con la sua città è venuto naturale: a Città del Messico tutto scorre più lentamente, con meno frenesia e questo rende i ritmi della megalopoli molto più vivibili dal punto di vista umano.

Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico | Collater.al
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico | Collater.al 29
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico | Collater.al 29
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico
Photography
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico
Mexico City, Joe Perri cattura le atmosfere del Messico
1 · 30
2 · 30
3 · 30
4 · 30
5 · 30
6 · 30
7 · 30
8 · 30
9 · 30
10 · 30
11 · 30
12 · 30
13 · 30
14 · 30
15 · 30
16 · 30
17 · 30
18 · 30
19 · 30
20 · 30
21 · 30
22 · 30
23 · 30
24 · 30
25 · 30
26 · 30
27 · 30
28 · 30
29 · 30
30 · 30
Animal Turista, i turisti sono i protagonisti degli scatti di Yosigo

Animal Turista, i turisti sono i protagonisti degli scatti di Yosigo

Giulia Guido · 10 mesi fa · Photography

Nato a San Sebastian, José Javier Serrano, conosciuto col nome di Yosigo, oggi vive e lavora a Barcellona come fotografo. Yosigo ha iniziato e seguito gli studi di graphic design e la fotografia era solo una via di fuga, un modo per staccare gli occhi dallo schermo del computer. Poi, con il passare del tempo il suo hobby è diventato il suo lavoro. 

Nei suoi scatti ritroviamo, però, la sua propensione per il graphic design, la ritroviamo nella composizione, nella scelta delle forme e nel bilanciamento dei colori.

Possiamo dire che a ispirare i suoi progetti sono le persone che vede passeggiare per la strada o che prendono il sole in spiaggia. 

Nella serie di scatti Animal Turista, Yosigo ha immortalato la natura umana in vacanza, al mare, notando come l’uomo diventa predatore di tutto ciò che lo circonda, si espande occupando tutto lo spazio.

Yosigo è riuscito a vedere un aspetto quotidiano, mondano e che noi definiamo normale attraverso una lente diversa, trasformandolo in qualcosa di esteticamente bello. 

Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Jose Javier Serrano Yosigo Animal Turista | Collater.al
Animal Turista, i turisti sono i protagonisti degli scatti di Yosigo
Photography
Animal Turista, i turisti sono i protagonisti degli scatti di Yosigo
Animal Turista, i turisti sono i protagonisti degli scatti di Yosigo
1 · 14
2 · 14
3 · 14
4 · 14
5 · 14
6 · 14
7 · 14
8 · 14
9 · 14
10 · 14
11 · 14
12 · 14
13 · 14
14 · 14
Realpolitik: Luca Santese e Marco P. Valli catturano il vero volto della politica italiana

Realpolitik: Luca Santese e Marco P. Valli catturano il vero volto della politica italiana

Giulia Guido · 10 mesi fa · Photography

Sono molti gli artisti che dicono di lasciarsi ispirare da ciò che li circonda, da quel che accade intorno a loro, ma la maggior parte delle volte nelle loro opere ritroviamo un mondo a noi estraneo, lontano. Il progetto fotografico Realpolitik: La Terza Repubblica di Luca Santese e Marco P. Valli e edito dalla casa editrice indipendente Cesura Publish, invece, ci restituisce finalmente una realtà palpabile, che viviamo e con la quale abbiamo a che fare tutti i giorni e per questo non sempre piacevole. Protagonista indiscussa del loro lavoro è niente meno che la politica italiana e i volti che la rappresentano. 

Con Realpolitik, i due fotografi sono riusciti e continuano a restituire il ritratto più vero del Governo Conte, da quando ha mosso i primi passi ad oggi, seguendone tutte le tappe. 

Il primo capitolo di questo viaggio prende il nome di Boys, Boys Boys, volume che raccoglie i ritratti dei politici in gara durante le scorse elezioni e pubblicato esattamente il 4 marzo 2018, giorno in cui i cittadini italiani sono stati chiamati ha dare il loro voto. Di questo volume è celebre lo scatto di Matteo Salvini, finito sulla copertina del Time del 24 settembre. 

Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Boys Boys Boys | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Boys Boys Boys | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Boys Boys Boys | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Boys Boys Boys | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Boys Boys Boys | Collater.al

Pochi mesi dopo, esattamente il 2 giugno, mentre viene stampata in bianco e nero la seconda edizione di Boys, Boys, Boys, Luca e Marco sono a Roma a catturare i momenti salienti dei festeggiamenti per l’anniversario della nascita della Repubblica, ma anche per immortalare la manifestazione del Movimento Cinque Stelle (M5S), inizialmente nata per protestare contro la decisione del Presidente Mattarella di non appoggiare il nuovo governo e, poi, trasformatasi in un enorme festeggiamento per la fiducia ottenuta. 

Tutto il materiale fotografico raccolto è andato così a formare il terzo volume Popolopopolo

Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Popolopopolo | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Popolopopolo | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Popolopopolo | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Popolopopolo | Collater.al

I due fotografi non si stancano di questi eventi pubblici che, in un periodo che ha visto la massa allontanarsi dalla politica, vedono il popolo scendere in piazza e partecipare attivamente a raduni e feste di partito e quindi, nel luglio 2018 vanno a Pontida. Tutto il materiale fotografico viene raccolto nel volume dal titolo Lega Nord Party

Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Lega Nord Party | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Lega Nord Party | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Lega Nord Party | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura Lega Nord Party | Collater.al

Ora, noi non siamo qui per fare politica e/o polemica, non vogliamo analizzare il lavoro dell’attuale governo e non vogliamo prendere alcuna posizione, ma una cosa possiamo dirla: forse a causa, o grazie, a personalità come Salvini, al boom dei social, alla spettacolarizzazione della politica, all’accavallamento di figure come il politico e il VIP, sembra che questo governo più di altri abbia dato al Paese modo di parlare di sé (nel bene e nel male) e abbia dato a Luca e Marco ulteriore materiale da raccogliere nel quinto capitolo di Realpolitik, MoVimento Lento

Il progetto supportato da Cesura Publish è un esperimento, ma anche un’analisi dal taglio satirico di ciò che ci sta attorno, di ciò che, volente o nolente, incide sulla vita di ciascuno di noi. 

Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura MoVimento Lento | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura MoVimento Lento | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura MoVimento Lento | Collater.al
Realpolitik Movimento Lento Luca Santese Marco Valli Cesura MoVimento Lento | Collater.al
Realpolitik: Luca Santese e Marco P. Valli catturano il vero volto della politica italiana
Photography
Realpolitik: Luca Santese e Marco P. Valli catturano il vero volto della politica italiana
Realpolitik: Luca Santese e Marco P. Valli catturano il vero volto della politica italiana
1 · 17
2 · 17
3 · 17
4 · 17
5 · 17
6 · 17
7 · 17
8 · 17
9 · 17
10 · 17
11 · 17
12 · 17
13 · 17
14 · 17
15 · 17
16 · 17
17 · 17
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch

Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch

Claudia Fuggetti · 10 mesi fa · Photography

Uno sguardo così particolare, capace di dare vita a cult del cinema come Twin Peaks e Mulholland Drive, non poteva che essere anche un grande appassionato di nudo artistico: stiamo parlando ovviamente del regista David Lynch.

La raccolta Nudes, di 240 pagine, contiene oltre cento sensuali fotografie di corpi nudi, più nel dettaglio, si tratta di una serie di foto scattate da Lynch che esplorano le forme femminili. Con il suo caratteristico sguardo “alieno”, il regista fa emergere dal buio solo ciò che vuole far vedere dei suoi soggetti, donando all’intera collezione una costante tensione misteriosa.

Molte fotografie rimangono un vero rebus, dove prospettive ed angoli diventano un mezzo indecifrabile per sperimentare la potenzialità del corpo femminile, facendolo risultare disturbante e spiazzante. Conoscendo il regista, tutto questo non deve sorprendere, ma deve essere visto come un valore aggiunto in grado far emergere l’elemento soprannaturale; se così non fosse, non sarebbe David Lynch.

David Lynch, Nudes: la raccolta di scatti NSFW del regista | Collater.al
David Lynch, Nudes: la raccolta di scatti NSFW del regista | Collater.al
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch | Collater.al
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch | Collater.al
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch | Collater.al
David Lynch, Nudes: la raccolta di scatti NSFW del regista | Collater.al
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch | Collater.al
David Lynch, Nudes: la raccolta di scatti NSFW del regista | Collater.al
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch
Photography
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch
Nudes: la raccolta di scatti NSFW di David Lynch
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16