TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza

TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza

Giulia Pacciardi · 3 anni fa · Art

Ogni tanto vi parliamo di sexting, lo abbiamo fatto qui e qui e ci sentiamo di avervi aiutato.

Oggi però lo vogliamo fare ulteriormente fornendovi un nuovo modo per inviare o condividere le vostre foto di nudo senza incappare nel banale e senza cadere nelle mani sbagliate.

Non siamo stati noi a farlo ma PornHub, il più grande sito pornografico al mondo che ha appena lanciato TrickPics, un’applicazione con centinaia di filtri che vi permetterà di oscurare le vostre parti intime in modo divertente e creativo.

Addio ‘x nere’ o ‘rettangolini pixelati’, finalmente potrete condividere il vostro corpo coprendolo con bottiglie di champagne, cuoricini, bacchette magiche, eliche che ruotano, bazooka che sparano, lucchetti ma anche con le spade laser di Star Wars.

Niente più ansie e paure, al prossimo “send nudes” che riceverete sapete già come rispondere.

TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza | Collater.al
TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza | Collater.al
TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza | Collater.al

TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza
Art
TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza
TrickPics, la nuova app di PornHub per inviare i vostri nudi in sicurezza
1 · 3
2 · 3
3 · 3
Short video for Breakfast – L’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio

Short video for Breakfast – L’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio

Giulia Pacciardi · 3 anni fa · Art

Lo studio internazionale di visual effects Method Studio, di cui vi abbiamo già parlato qui, è stato scelto dall’AICP, che ogni anno celebra la creatività globale all’interno della produzione di commercial con 22 premi differenti, per creare un video che racchiudesse la natura prolifica e sempre più innovativa di questo settore.

L’obiettivo del pluripremiato studio è stato quello di mostrare gli sponsor 2016 dell’AICP sotto forma di effetti visivi ballerini, dinamici ed esplosivi.
Ovviamente dimostrando anche la loro bravura nel maneggiarli.

Un video colorato e divertente, sulle note di Light It Up dei Major Lazer per iniziare benissimo questo Lunedì.

Short video for Breakfast – l’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio | Collater.al
Short video for Breakfast – l’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio | Collater.al

Short video for Breakfast – L’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio
Art
Short video for Breakfast – L’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio
Short video for Breakfast – L’esplosivo AICP Sponsor Reel di Method Studio
1 · 2
2 · 2
Bananas, le banane umane di Elias Freiberger e Xander Marritt

Bananas, le banane umane di Elias Freiberger e Xander Marritt

Giulia Pacciardi · 3 anni fa · Art

Qualche tempo fa vi avevamo parlato di Bananas, un progetto di gif totalmente deliranti dell’illustratore Julian Frost.

Oggi, navigando nel web, ho scoperto un altro progetto che a che fare con banane e gif, completamente differente, ma sempre di strane banane si parla.

Bananas, un progetto di Elias Freiberger e Xander Marritt insieme allo studio di design Future Deluxe, gioca nell’attribuire comportamenti umani o semplicemente assurdi a banane in movimento.
Banane con lo scheletro, banane che funzionano da telefono, banane sulla scena del crimine, banane che fumano e o che esplodono.
Banane senza senso, insomma.
Se non quello di far ridere.


Bananas, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Bananas, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Bananas, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al
Banana Project, le banane umane in gif di Elias Freiberger e Xander Marritt | Collater.al

Bananas, le banane umane di Elias Freiberger e Xander Marritt
Art
Bananas, le banane umane di Elias Freiberger e Xander Marritt
Bananas, le banane umane di Elias Freiberger e Xander Marritt
1 · 16
2 · 16
3 · 16
4 · 16
5 · 16
6 · 16
7 · 16
8 · 16
9 · 16
10 · 16
11 · 16
12 · 16
13 · 16
14 · 16
15 · 16
16 · 16
Short video for Breakfast – L’Allegoria della Caverna raccontata da Hello, Savants!

Short video for Breakfast – L’Allegoria della Caverna raccontata da Hello, Savants!

Giulia Pacciardi · 3 anni fa · Art

Prigionieri e schiavi fin dalla nascita, incatenati immobili senza poter guardare altro che il fondo di una buio grotta.

La Caverna, il bellissimo short video in 2D realizzato da Hello, Savants!, si ispira al surrealismo e, ovviamente, all’Allegoria della Caverna di Platone. In bianco e nero, e fatto solo di geometrie, racconta le fasi del mito una per una con grande e perfetta intensità.

Immagina dunque degli uomini in una dimora sotterranea a forma di caverna, con un’entrata spalancata alla luce e larga quanto l’intera caverna; qui stanno fin da bambini, con le gambe e il collo incatenati così da dover restare fermi e da poter guardare solo in avanti, giacché la catena impedisce loro di girare la testa.

Short video for Breakfast – L’Allegoria della Caverna raccontata da Hello, Savants!
Art
Short video for Breakfast – L’Allegoria della Caverna raccontata da Hello, Savants!
Short video for Breakfast – L’Allegoria della Caverna raccontata da Hello, Savants!
1 · 1
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike

Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike

Giulia Pacciardi · 3 anni fa · Art

Ava Nirui, meglio conosciuta come avanope grazie al suo profilo instagram, è una scrittrice, fotografa, ‘crea oggetti’ e, attualmente, anche social e digital editor di Helmut Lang, nota casa di moda.

Almeno così è come si descrive sul suo sito e sicuramente corrisponde a verità, ma se la conoscete è probabilmente proprio per quegli oggetti che crea e che dal primo momento hanno attirato attenzione.

Scarpe fatte con lattine di coca cola? Magliette di Prada da cui spuntano le Spice Girls? La felpa di Juicy Couture con il trio Mean Girls? Tutte sue creazioni, tutti oggetti che se si potessero comprare andrebbero a ruba.

Un post condiviso da ava (@avanope) in data:

Un post condiviso da ava (@avanope) in data:

Un post condiviso da ava (@avanope) in data:

Ma quello di cui vi voglio parlare oggi è un progetto che ha fatto in collaborazione con Alex Lee per Nike e per il 30° anniversario delle Air Max.

Probabilmente, se vivete a NY o seguite il suo profilo Instagram, lo avete già visto ma vale la pena riproporlo anche qui.

Partiti da modelli di sneakers originali, tra cui le Air Max 95 e le 97, e dalle campagne ufficiali, il duo creativo, ha reinventato claim, pattern, materiali e colori, dando un tocco originale, e a tratti un po’ splatter, al brand. Brand che non ha disdegnato la cosa, anzi, tutto si è potuto fare proprio grazie al suo benestare.

Ecco qui le 9 sneakers, con relativa campagna, che hanno ricreato.

Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike | Collater.al

Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike
Art
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike
Ava Nirui e Alex Lee hanno reinterpretato 9 sneakers Nike
1 · 9
2 · 9
3 · 9
4 · 9
5 · 9
6 · 9
7 · 9
8 · 9
9 · 9