Design L’osservatorio a forma di balena, il progetto di Baca Architects
Designarchitecture

L’osservatorio a forma di balena, il progetto di Baca Architects

-
Emanuele D'Angelo

Il 2021 sembra riservarci solo grandi progetti. Baca Architects ha ideato un osservatorio marino chiamato “Australian Underwater Discovery Centre” che ha la forma di una balena che sembra emergere dall’acqua in prossimità del molo.

Il progetto è stato sviluppato per sostituire un osservatorio già esistente ma che purtroppo non è molto frequentato. Da qui l’idea degli architetti di partire dall’edificio già esistente e modificarlo per renderlo più funzionale alle richieste dei visitatori.

“Australian Underwater Discovery Centre” sarà posizionato parzialmente sott’acqua e sarà caratterizzato da una grande finestra che si affaccia sul fondo dell’oceano, per poter ammirare il fondale e le sue specie.

L’AUDC avrà anche un bellissimo ristorante sotto il livello del mare dove si potranno vedere molte sculture e opere d’arte posizionate sul fondo dell’oceano.

– Leggi anche: Under, il primo ristorante sottomarino d’Europa

Ma la forma è sicuramente il dettaglio più curioso e particolare dell’intero progetto di Baca Architects.
Lo studio inizialmente aveva fatto tre diverse proposte riguardanti la forma del Discovery Center, il primo, quello che ha vinto, a forma di balena, il secondo e il terzo riprendevano rispettivamente le forme di una grotta e di una barca.
Alla fine sono stati i cittadini stessi a votare il progetto migliore e come già abbiamo ribadito a spuntarla è stata la struttura a forma di balena.

Il suo completamento è previsto per il 2022. La struttura sarà prefabbricata in un vicino cantiere navale, prima di essere rimorchiata e trasportata in loco.

Ecco a voi tutte le immagini dello scintillante “Australian Underwater Discovery Centre” firmato Baca Architects.

Designarchitecture
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su