Art Tulle Portraits, i ritratti di Benjamin Shine
Art

Tulle Portraits, i ritratti di Benjamin Shine

-
Buddy
I Tulle Portraits dell'artista Benjamin Shine | Collater.al

Benjamin Shine è un artista multidisciplinare inglese, noto principalmente per le sue opere in tulle, incentrate sull’idea di “energia, impermanenza e relazione tra spirituale e superficiale”.

Nato in Gran Bretagna, dopo avere studiato arte e moda presso il The Surrey Institute of Art and Design e il Central St. Martins di Londra, nel 2003 fonda il Benjamin Shine Studio, una fucina creativa in cui si diverte a sperimentare nuovi materiali e tecniche costruttive.

Come i suoi Tulle Portraits: ritratti su tessuto a rete, immortalati nel gelo del tempo grazie al calore di un ferro da stiro, lo strumento con il quale, piega dopo piega, Benjamin compone i suoi aggraziati capolavori.

Un’idea presentata per la prima volta al The Courvoisier Future 500, e che gli è costata quasi 10 giorni di lavoro:

…ho mostrato un nuovo concetto di ritrattistica. Essendo alle prime armi, non avevo idea se avrebbe funzionato. Volevo rappresentare Rembrandt, in quanto maestro nel manipolare luci e ombre, così ho cominciato a piegare e lavorare un pezzo di tulle nero. Dopo circa 200 ore di duro lavoro sono stato più che sollevato nel vedere che tutto era andato a buon fine. È stato un grande successo…”

Ritratti che insieme alle sue opere sono custodite in collezioni di tutto il mondo ed esposte in istituzioni pubbliche quali Museum of Arts and Design di New York , Crafts Council e Design Museum di Londra, The Goss-Michael Foundation di Dallas.

Opere plissettate, in cui le straordinarie qualità translucide del tessuto generano toni e profondità a dir poco brillanti

Art
Scritto da Buddy
x
Ascolta su