Art Dan Lehman trasforma i film di Wes Anderson in pattern
Artillustration

Dan Lehman trasforma i film di Wes Anderson in pattern

-
Giulia Guido

Avete mai fatto caso a quanti oggetti, più o meno piccoli, appaiono in un film o in una puntata di una serie tv? Elementi che spesso, nella loro semplicità, diventano il simbolo di una storia, riconoscibili tra altri migliaia. Di sicuro non sono passati inosservati all’occhio attento di Dan Lehman, che ha cominciato a disegnarli e a trasformarli in stupendi pattern. 

Dan Lehman è un artista e designer originario di Boulder, città del Colorado dove ancora oggi vive e lavora, che tra un lavoro commissionato e l’altro si diverte a disegnare tutti i piccoli dettagli dei film e utilizzarli per creare pattern mozzafiato che su Spoonflower sono acquistabili sotto forma di tessuti. 

Questo progetto è nato quando uscì nei cinema Grand Budapest Hotel di Wes Anderson e Dan rimase colpito dalla bellezza e degli oggetti di scena, dalle piccole scatoline di Mendl’s ai dolci che nascondevano al loro interno. Così, una volta arrivato a casa dopo la visione cominciò a ridisegnarli sulla sua Moleskine. 

Visto il risultato ottenuto con questo film non stupisce che Dan Lehman abbia deciso di trasformare in pattern anche le altre pellicole del regista americano. 

Fortunatamente per noi, l’interesse di Dan non si limita al grande schermo, proprio per questo dopo aver affrontato alcuni dei capolavori di Wes Anderson si è dedicato a una delle serie tv più chiacchierata degli ultimi tempi, Stranger Things

Visitate il sito di Dan Lehman per scoprire tutti i pattern e se non siete amanti di cinema e televisione non disperate, tra le sue creazioni ne troverete sicuramente una che fa al caso vostro! 

Grand Budapest Hotel
The Isle of Dogs
Fantastic Mr. Fox
Moonrise Kingdom
Darjeeling Limited
The Life Aquatic
Stranger Things season 1
Stranger Things season 2
Artillustration
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su