L’innovazione incontra la tradizione nei lavori del designer Daniel Kamp

avatar
4 Febbraio 2019

Il designer Daniel Kamp crea oggetti e mobili che sono frutto di uno studio accurato e di un sapiente uso delle nuove tecnologie.

Come si fa a realizzare un oggetto innovativo? Sperimentando, sperimentando e sperimentando. Questo è l’approccio del designer Daniel Kamp, fondatore del Kamp Studio.

Da sempre, al centro del lavoro e di ogni singolo progetto firmato da Daniel troviamo la sperimentazione che si traduce nell’uso di materiali nuovi, di forme non convenzionali e, soprattutto, di nuove tecnologie. La chiave di volta del lavoro del designer di Hong Kong è proprio l’abbinamento di nuovo e tradizionale, di qualcosa di già visto ed elementi rivoluzionari.

Nella pratica tutto ciò si traduce in pezzi di design realizzati facendo uso della stampa 3D, abbinando elementi naturali come pietre e rocce. Ciò che Daniel cerca disperatamente di fare è scostarsi dalla produzione industriale e presentare un oggetto comune, come una sedia o una lampada, trasformato a tal punto da sembrare quasi un’opera d’arte.

daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al daniel kamp | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share