Art Digital Vegetables, una serra illuminata a Tokyo
ArtdesigninstallationnaturePlantstokyo

Digital Vegetables, una serra illuminata a Tokyo

-
Giulia Ficicchia
Digital Vegetables, una serra illuminata a Tokyo | Collater.al 4 cover

Immersi completamente nel grigiore della città e dei suoi palazzi, è sempre più difficile per noi ricordare il verde della natura e con essa avere un rapporto più costante.

Per aggirare dunque questa nostra distanza dal mondo naturale, in occasione dell’evento dedicato al design 2017 Design Touch, lo studio PARTY ha realizzato nella città di Tokyo Digital Vegetables, una serra a dir poco particolare: ogni pianta all’interno dell’installazione ci invita ad essere toccata e al solo tatto delle nostre mani attiva una serie di melodie e luci all’interno dell’ambiente, dove ogni suono e luce rappresenta un particolare aspetto della pianta in questione.

Rumori di strumenti d’orchestra mixati sapientemente da Ray Kunimoto a quelli di mani che sfiorano foglie o una bocca che addenta un frutto ci trasportano così in un mondo naturale molto più lento e parallelo a quello caotico della città, tutto sembra fermarsi sotto diverse luci colorate e chiudendo gli occhi quella natura sempre osservata scrollando il feed di Instagram sembra decisamente più vicina.

Per i fortunati viaggiatori o residenti in Giappone, sarà possibile visitarla gratuitamente fino al 5 Novembre.

  

ArtdesigninstallationnaturePlantstokyo
Scritto da Giulia Ficicchia
x
Ascolta su