Design Dune House, la casa nascosta e visibile solo dal mare
Designarchitecture

Dune House, la casa nascosta e visibile solo dal mare

-
Giulia Guido

Immaginate di essere a Boston, prendere la macchina e dopo poco più di un’ora essere sulla costa, più precisamente a Cape Cod. È proprio per questa località che lo Studio Vural, da sempre specializzato nella progettazione di strutture con soluzioni intelligenti, ha progettato la Dune House

Si tratta di un’abitazione che combina un sistema tecnologico avanguardista con un design innovativo.

La Dune House, infatti, è una casa completamente autonoma e autosufficiente: è collegata a una rete elettrica autonoma alimentata da un campo di pannelli solari e da piccole turbine eoliche. Ma la vera differenza, da un punto di vista energetico, lo fa la collocazione della casa stessa, ovvero letteralmente sotto le dune di sabbia. La Dune Hose rappresenta in tutto e per tutto la casa del futuro, la cui costruzione e progettazione non è affidata solamente all’architetto, ma anche a ingegneri specializzati nella composizione del suolo, a esperti di materiali e di agricolture autonome. 

– Leggi anche: “Bagh Chal”, un cortile sommerso nel deserto

Come già accennato, il progetto dello Studio Vural è riuscito a far combaciare tecnologia con design. La Dune House è, appunto, nascosta sotto le dune e arrivando dall’entroterra è impossibile da vedere. Solo dal mare si potranno ammirare le ampie vetrate e, soprattutto, il corridoio a cielo aperto che divide la casa in due, creando un rapporto indissolubile tra interno ed esterno, tra architettura e ambiente. 

Designarchitecture
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su