Art Un’edizione variorum de “L’origine della specie” di Darwin
Artbookgraphic designtypography

Un’edizione variorum de “L’origine della specie” di Darwin

-
Federica Cimorelli
edizione-variorum-origine-della-specie-darwin

Nel 1859 Charles Darwin ha iniziato a lavorare alla scrittura di un testo che oggi è tra le opere cardine della storia scientifica e biologica mondiale: “L’origine della specie”. Questo testo spiega la teoria dell’evoluzione ed esamina come gli organismi di una stessa specie si evolvano gradualmente nel tempo secondo un processo di selezione naturale. “L’origine della specie” è un testo molto importante perché in un periodo di forti credenze religiose si oppone alla Bibbia e rifiuta il creazionismo.

I primi scritti di Darwin ricevettero numerose critiche e così il teorico ne rielaborò diverse pubblicazioni. Oggi, il graphic designer Simon Phillipson ha realizzato un’impresa audace e ha unito in un solo libro tutti i cambiamenti dell’opera, dal 1859 al 1872, dalla prima alla sesta edizione.

Il progetto di Phillipson è iniziato nel 2010 durante gli studi al London College of Communication, è un omaggio al grande naturalista inglese e un esercizio di design e tipografia unico nel suo genere.

Combinando il mio interesse per la teoria sull’evoluzione di Darwin con la stampa tipografica e il design del libro, ho iniziato questo progetto con un’idea grezza in mente. Alla fine ho capito che volevo creare un libro capace di visualizzare “l’evoluzione” della storia sull’evoluzione, mettendo in evidenza tutti i cambiamenti fatti nel corso del tempo.

– Leggi anche: BIBLE THE, la bibbia riorganizzata in ordine alfabetico

Il progetto di Phillipson mostra l’evoluzione della teoria grazie ad una doppia divisione del testo: in bronzo sono state riportate tutte le modifiche fatte nel tempo, in nero invece è stampata l’ultima edizione, quella definitiva.

Questa nuova edizione è un tesoro per tutti gli ammiratori di Darwin, è stampata su carta biblica semitrasparente, ha 964 pagine ed è acquistabile sul sito personale del graphic designer al costo di 27 euro.

Articolo di Federica Cimorelli

Artbookgraphic designtypography
Scritto da Federica Cimorelli
x
Ascolta su