Style I concetti di isolamento e libertà nella SS22 di Edwin
Stylestyle

I concetti di isolamento e libertà nella SS22 di Edwin

-
Andrea Tuzio

Il brand giapponese Edwin presenta la sua collezione Spring/Summer 2022 ispirata ai concetti di isolamento e libertà. Due idee con le quali negli ultimi due anni abbiamo dovuto fare i conti e che hanno determinato e modificato la nostra quotidianità. 

Per questa SS22 Edwin punta su alcuni dei suoi capisaldi, come il workwear e l’abbigliamento militare vintage, per la costruzione degli item mentre per le grafiche prende ispirazione dalla tradizione e dall’iconografia classica giapponese.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da EDWIN (@edwineurope)

I Love Hotel (da non confondere con i nostrani hotel a ore), molto diffusi in tutto il Giappone e che permettono ai giovani giapponesi di appartarsi e godersi la propria intimità visto che la sfera pubblica è dominata dal bigottismo e dalla riservatezza. Questi alberghi rappresentano una voglia di libertà che riprende uno dei due concetti alla base della SS22 di Edwin. Oltre a questa caratterizzazione, troviamo anche riferimenti grafici che richiamano l’arte erotica con i disegni di Toshio Saeki, capostipite dell’erotismo giapponese, l’umorismo macabro e l’horror, tutti argomenti che fanno parte dell’immaginario classico del Sol Levante.

Non manca ovviamente un elemento imprescindibile del brand giapponese, il denim. Tutti prodotti in Giappone, gli item in denim sono costruiti con materiali premium onorando le origini di Edwin e la sua grande capacità nel produrre denim di altissima qualità ormai consolidata da oltre 60 anni.

L’intera Spring/Summer 2022 di Edwin è disponibile sul sito del brand.

Stylestyle
Scritto da Andrea Tuzio
x
Ascolta su