Art

Erik Jensen e i mosaici nati dal riciclo di tastiere di PC

avatar
17 Luglio 2019

Erik Jensen ricicla vecchie tastiere di computer creando dei mosaici multicolor unici nel proprio genere. Vediamo insieme di cosa si tratta.

Erik Jensen è dello Utah, ha studiato Educazione Artistica alla Utah Valley University ed è anche stato insegnante di scultura e disegno in una scuola superiore. Ha avuto diversi riconoscimenti artistici nel corso degli anni nel 2010, 2017 e 2018 ed ha partecipato a numerose exhibition come artista. Ma qual è il suo campo d’azione?

Crea dei pezzi unici, quadri, per essere precisi, ricavati da tasti di tastiere di computer inutilizzate per delle opere d’arte riciclate che hanno come materia prima delle parti che nemmeno le grandi aziende sono in grado di riciclare.

I tasti subiscono diversi processi prima di essere fissati sui supporti. Si parte dal processo di pulitura, rimozione dei tasti, colorazione posa, incollaggio ed infine incorniciatura di un’opera unica e spettacolare. Il risultato è quindi un mosaico super colorato.

L’artista ama riprodurre quadri d’autore, da Van Gogh a Mondrian, Vermeer, Hokusai, ma anche loghi di grandi aziende come Google, ma anche fiori, spirali e landscape. Insomma, la sua arte spazia da un estremo all’altro per grandi risultati. Le opere sono ideate per l’esposizione in casa o in ufficio. Le stampe sono disponibili anche in varie dimensioni e gli ordini personalizzati sono ben accetti.

Testo Elisa Scotti

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share