Art Exobiotanica 2, i fiori nello spazio dello studio AMKK
Artart

Exobiotanica 2, i fiori nello spazio dello studio AMKK

-
Giulia Ficicchia
Exobiotanica 2, i fiori nello spazio dello studio AMKK | Collater.al 1

Lo spazio ha certamente la sua bellezza e i suoi misteri, ma lanciarvi un bouquet di fiori rende il tutto ancora più interessante.

A realizzare Exbiotanica 2, questo il nome dell’iniziativa artistica, è lo studio floreale concettuale con base in Giappone, AMKK, nell’ambito di una serie sperimentale chiamata In Bloom: dal deserto Lovelock del Nevada, negli Stati Uniti, è stato lanciato un bouquet di circa 6 chili con l’idea che fosse lo spazio e la sua atmosfera ad arrangiare i fiori, che si troveranno a temperature intorno ai – 60 gradi. La composizione floreale è basata su quelle del celebre artista dei fiori, Azuma Makoto, che ha sempre voluto, con le sue opere, non fermarsi solo all’aspetto naturale, ma anche a quello artistico e letterario, nonchè uno dei fondatori dello studio AMKK.

Sospeso lì dove non esiste più forza di gravità, il bouquet cambia forma e posizione, perde alcuni dei suoi componenti floreali, conquista a suo modo un nuovo mondo per il quale non è stato creato, mostrando tutta la sua bellezza.

Artart
Scritto da Giulia Ficicchia
x
Ascolta su