Art “From Street to Land”, la spettacolare arte di Saype
Artland art

“From Street to Land”, la spettacolare arte di Saype

-
Emanuele D'Angelo

Guillaume Legros in arte Saype (da Say peace) è nato a Belfort, in Francia, ha vissuto a Moutier e ora a Bulle, in Svizzera, e, dal 2015, è diventato così internazionalmente noto al punto che la rivista Forbes lo ha inserito, nel 2019, fra le 30 giovani personalità più influenti nel campo dell’arte e della cultura. 

Il giovane artista franco-svizzero in pochi anni ha scalato le vette del panorama artistico fino a giungere all’Olimpo della Land Art ed essere considerato uno degli artisti più influenti degli ultimi anni.
Lo stesso Guillaume Legros si definisce un ibrido fra artista dedito alla street art e alla Land art, con il suo motto “From Street to Land”

E proprio in questi giorni, Saype ha ultimato la sua ultima opera “Un grand Homme et l’Avenir II”, realizzata con vernici biodegradabili a base di pigmenti naturali, l’artwork sbiadirà poi al ritmo della crescita dell’erba, mettendo in discussione il nostro rapporto con la natura.

Un dipinto su erba, alto 128 metri e largo 36 metri, che copre una superficie di quasi 4.500 m2. Raffigura un nonno e una nipote che pescano al lac du Sénateur, un artwork che si augura sia d’ispirazione per le future generazioni.

Artland art
Scritto da Emanuele D'Angelo
x
Ascolta su