Design Gardening Will Save the World, l’agricoltura urbana al centro del progetto firmato Tom Dixon e Ikea
Designdesign

Gardening Will Save the World, l’agricoltura urbana al centro del progetto firmato Tom Dixon e Ikea

-
Giulia Guido
Gardening Will Save the World Tom Dixon e Ikea | Collater.al

Il prossimo 21 maggio inaugurerà il RHS Chelsea Flower Show 2019, da sempre la più grande e importante esposizione floreale in Gran Bretagna, che vedrà esibiti progetti innovativi legati all’ambiente. Nonostante manchi più di una settimana alle presentazioni ufficiali, c’è già un progetto che ha attirato l’interesse di molti. Si tratta di Gardening Will Save the World, nato dalla rinnovata collaborazione tra Tom Dixon e IKEA. 

Il designer britannico e il colosso dell’industria immobiliare hanno unito le forze per esplorare più in profondità il concetto di agricoltura urbana, dando vita a un vero e proprio orto da appartamento. 

Al Chelsea Flower Show sarà esposto il modello di un orto urbano perfetto per coltivare qualsiasi tipologia di pianta e ortaggio. Il giardino sarà diviso su due livelli, il primo che ospita l’effettivo laboratorio orticolo, quello rialzato, invece, è una specie di oasi botanica. Il Gardening Will Save the World è pensato per ospitare circa 400 piante. 

Il progetto di Tom Dixon e IKEA rivoluzionerà di sicuro il concetto di sostenibilità, riportando il verde nelle grandi città. 

Gardening Will Save the World Tom Dixon e Ikea | Collater.al
Gardening Will Save the World Tom Dixon e Ikea | Collater.al
Gardening Will Save the World Tom Dixon e Ikea | Collater.al
Designdesign
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su