Ghost Notes: Music of the Unplayed, il rap visto da Brian Cross

avatar
12 luglio 2018

Ghost Notes: Music of the Unplayed è il lavoro fotografico di Brian Cross e comprende artisti come Outkast, Kendrick Lamar, DJ Quik e Dr. Dre.

Il titolo parla chiaro, Ghost Notes: Music of the Unplayed è il progetto fotografico di Brian Cross che parla dell’ascesa turbolenta del rap e comprende artisti del calibro di: Outkast, Kendrick Lamar, DJ Quik, Dr. Dre, Ice Cube e molti altri. Oggi questo movimento è ben affermato e radicato ma, in passato, era un genere mal visto che parlava di un mondo “pericoloso” fatto di gente altrettanto pericolosa. Tutto normale in realtà, ogni contro cultura all’inizio scatena indignazione e scandalo: basti pensare al punk o al rock stesso, fino all’attuale trap.

Il fotografo, regista, autore e professore Brian Cross, alias B +, ha realizzato copertine di album iconici come: Soul on Ice di Ras Kass, Endanglinging di DJ Shadow.
Ghost Notes presenta oltre 200 foto ed è una sorta di riepilogo sulla sua carriera ed i suoi viaggi. Da Los Angeles, il Cairo, l’Egitto e Kingston, Giamaica. Le foto sono unite da più elementi e riescono a creare una narrazione visiva, una storia da scoprire soprattutto se si è appassionati del genere.

Ma di che storia stiamo parlando?

Cross è nato a Limerick, in Irlanda e si è appassionato al rap dopo aver sentito Schooly D e Public Enemy alla fine degli anni ’80. Dopo la laurea si è trasferito in California per poter studiare fotografia. It’s Not About a Salary è il suo primo lavoro sulla cultura rap che esplora i messaggi socio-politici della scena di L.A. Interviste e fotografie vanno a documentare quel momento irripetibile ed il contesto culturale di quegli anni: dai Watts Prophets e Toddy Tee a Dr. Dre, Eazy-E, Ice Cube, Cypress Hill  fino ai Freestyle Fellowship.

Dopo questo primo interessante lavoro, Cross ha lavorato come fotoreporter presso Rap Pages e Wax Poetics ed ha fondato una società di produzione (Mochilla) con il famoso fotografo Eric Coleman. Raccontare un momento-movimento irripetibile è sempre una grande sfida, che non sarebbe ben riuscita se non ci fosse dietro una grande passione per la musica, che non muore mai.

Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 1Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 2 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 3 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 4 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 5 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 6 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 7 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 8 Ghost Notes Music of the Unplayed il rap visto da Brian Cross | Collater.al 9

 

 

 

 

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share