Scopri quello che è successo a Ginnika 2019

avatar
17 Settembre 2019

Scopri insieme a noi tutto quello è accaduto durante lo scorso weekend a Ginnika 2019 The Beast Edition. Ecco il recap fotografico.

Lo scorso weekend si è svolta a Roma la sesta edizione di Ginnika, una delle prime convention italiane dedicate alla urban culture e a tutte le sue sfaccettature. Nata nel 2014 come esposizione di sneakers, negli anni è cresciuta fino a diventare un punto d’incontro per appassionati, aziende, artisti e tutte le realtà che compongono questo mondo.

Noi di Collater.al siamo andati a fare un giro nella capitale e tra una birra e l’altra, una conferenza e una partita di basket, abbiamo scattato qualche foto e fatto un recap di come sono stati questi due giorni di scambi di chiacchiere e opinioni.

Tra i vari artisti e personalità che hanno tenuto un dialogo con il pubblico ci sono stati Boogie – fotografo street di Belgrado -, Simone Legno fondatore di Tokidoki, Kish Kash e Leo Mandella per un dialogo tra old e new generation, Jay Smith ed infine l’artista Jeremy Fish. Tra le varie attività, tra gente che skateava all’ultimo trick, si sono svolte anche delle partite di basket dedicate a ragazzi disabili, un’iniziativa importante e costruttiva per tutti i partecipanti, giocatori e spettatori.

I Dj hanno accompagnato le giornate con dell’ottima musica e tra i partecipanti ci sono stati i ragazzi di Touch The Wood e Smash – serate della movida romana. Nella fase serale hanno sfilato alcuni brand di fama, ma anche i vari presenti al marketplace che hanno esposto durante il giorno. Il pezzo forte sono anche stati i live ai quali si sono esibiti Speranza, Ernia e Gianni Bismark.

Foto e testo di Elisa Scotti

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share