Kit Kat e le confezioni che diventano origami

avatar
17 Settembre 2019

Per ridurre l’uso di plastica, Nestlé ha annunciato l’arrivo di nuove confezioni per i Kit Kat fatte di carta origami e pronte a diventare gru di carta.

Quello dell’ecosostenibilità e dello spreco di plastica è un problema che tocca tutti, soprattutto le grandi aziende, che tentano in qualsiasi modo di rinnovare le materie che utilizzano, soprattutto per quanto riguarda imballaggi e confezioni. 

Nestlé, il colosso del settore alimentare, ha avuto un’idea geniale per sostituire l’involucro del Kit Kat, il famoso snack fatto di wafer e cioccolato presente in qualsiasi macchinetta del mondo. La confezione di plastica rossa verrà cambiata con una, molto simile, ma di carta origami, quella che permette di realizzare le piccole sculture di carta dalle forme animalesche (quelle che Il Professore ne La Casa di Carta piega compulsivamente mentre tratta con la polizia). Inoltre, sull’involucro saranno stampati i passaggi per realizzare delle gru di carta. 

Sfortunatamente per noi, per il momento queste nuove confezioni verranno adottate solo in Giappone, paese in cui la vendita di Kit Kat arriva a circa 4 milioni di unità al giorno. Le statistiche dicono che questa trovata permetterà all’azienda di ridurre l’uso di plastica annuale di 380 tonnellate. 

Nestlé, ben fatto!  

Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al
Kit Kat e le confezioni che diventano origami | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share