Perdersi nella città: le illustrazioni di Tracy J Lee

avatar
20 Agosto 2018

Perdersi mentalmente nella città: Tracy J Lee con le sue illustrazioni ci porta in un mondo fatto di attimi fugaci e contemplazione.

C’è bisogno di sognare per tenersi in vita: lo ha pensato anche Tracy J Lee che ha realizzato i suoi lavori pensando a tutti quei momenti in cui spesso ci si perde mentalmente nella città, si fissano oggetti, palazzi, persone ed i pensieri si dissolvono nell’aria. Questi attimi sono i soggetti delle sue creazioni, spesso animate, per dare l’idea della fugacità del tempo, di un pensiero e di una sensazione, quasi un’epifania.

Le persone sono sole, un po’ perché si sentono così ed un po’ perché hanno bisogno di passare dei momenti in solitudine a riflettere, contemplare e tentare di imprimere i ricordi, che inevitabilmente svaniscono. Le immagini possono essere anche lette all’inverso: come dei loop della quotidianità a cui non diamo particolarmente importanza, momenti di isolamento ricorrenti in città.

Sicuramente chiunque può identificarsi come uno dei personaggi dei suoi lavori, che diventano un modo per condividere sensazioni, emozioni ed appunto, riflessioni.

Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 1 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 2 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 3 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 4 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 5 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 7 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 8 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 9 Perdersi nella città- le illustrazioni di Tracy J Lee | Collater.al 10

 

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share