Short video for Breakfast – Isolation, la vita è una scelta

avatar
11 aprile 2017

Jamie Farquarshon, nel documentario Isolation diretto da Mathieu Bernat e David Guersan, racconta la sua vita dopo aver abbandonato la società.

Ci sono infinite cose oltre alla vita a cui siamo abituati.
Ci sono luoghi, colori, mondi dove tutto ciò di cui viviamo non esiste, dove tutto ci è ignoto.
Ma l’ignoto fa paura e la completa solitudine anche.

Jamie Farquarshon, nel documentario Isolation diretto da Mathieu Bernat e David Guersan, racconta la sua vita dopo aver deciso di abbandonare la società e il materialismo che la caratterizza.

Una scelta che gli ha permesso di esplorare se stesso mentre esplorava i paesaggi più solitari, drammatici e misteriosi della Scozia, una scelta che gli ha permesso di capire quale fosse il vero significato della vita e di colmare quel vuoto dato dalla paura di scoprire.
Una sfida giornaliera contro il tempo, l’alloggio di fortuna con cui affronta il suo viaggio, le poche possibilità di condurre una vita semplice e la costrizione al doversi adattare.
Una sfida contro se stessi che, nonostante l’isolamento e il vuoto, riempie più di tutto ciò che possediamo.

Life’s all about second chances, right?

Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al
Isolation, la vita e una scelta | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share