La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek

avatar
14 Ottobre 2019

L'artista Karolina Halatek esplora le mille potenzialità della luce attraverso le sue installazioni suggestive. Dai un'occhiata alla nostra gallery!

L’artista polacca contemporanea Karolina Halatek esplora le infinite potenzialità della luce per creare installazioni site specific di grandi dimensioni che combinano elementi visivi, architettonici e scultorei.

La sua opera più recente, Halo, è stata creata in occasione di una residenza d’artista a Chengdu ed è caratterizzata dalla disposizione di un anello luminoso che emana un’energia quasi ultraterrena, coinvolgendolo spettatore dal punto di vista fisico e mentale.

“L’essenza dell’opera deriva dall’immaginaria sensazione super-naturale di chiarezza, luce e spazio esteso. Interagendo con essa si ha la possibilità di scoprire una nuova dimensione della propria presenza in un ambiente contemplativo, puro e astratto”.

Anche in Terminal, lavoro del 2016, troviamo un’installazione luminosa tubolare eretta nella piazza del Municipio di Gerlingen, nel sud della Germania. L’opera d’arte è stata ispirata dall’esperienza del coma e della non-morte, che riecheggia nel titolo scelto da Karolina.

Entrambe le opere si concentrano “sulla luce umana e sulla luce interiore che ognuno di noi possiede”.

La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al
La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al
La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al
La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al
La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al
La magia della luce nelle installazioni di Karolina Halatek | Collater.al

Newsletter

Keep up to date!
Receive the latest news about art, music, design, creativity and street culture.
Share