Design A Las Vegas c’è una sfera che può diventare qualsiasi cosa
Designarchitectureinstallation

A Las Vegas c’è una sfera che può diventare qualsiasi cosa

-
Giorgia Massari

Un’enorme sfera, alta 110 metri, è comparsa a Las Vegas qualche settimana fa. Ogni giorno colorate animazioni trasformano l’aspetto della sfera, prima diventa una palla da basket, poi una luna e perfino un occhio gigante. Ma di che cosa si tratta? Quella che appare come un’installazione artistica è in realtà un vero e proprio edificio, alto come un grattacielo e ricoperto interamente di led wall. Il suo nome è Sphere, è dotato di nove piani e il suo teatro interno può ospitare fino 20.000 persone. Da un punto di vista architettonico e tecnologico, Sphere è un vero e proprio capolavoro.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Sphere (@spherevegas)

Inaugurata in occasione dei festeggiamenti del 4 luglio, Sphere è il più grande edificio sferico del mondo. È di proprietà della Madison Square Garden Entertainment – proprietaria di numerose tv e dei New York Knicks – che ha già annunciato la costruzione di una seconda sfera a Londra, nella zona di Stradford. L’enorme struttura è costata 2,3 miliardi di dollari e promette di ospitare spettacoli, concerti, match sportivi e varie attività di intrattenimento. Il primo concerto sarà quello degli U2 e si terrà il 29 settembre.

Designarchitectureinstallation
Scritto da Giorgia Massari
x
Ascolta su