Art Mozzarella Light sta hackerando Spazio Volta
Artart

Mozzarella Light sta hackerando Spazio Volta

-
Anna Frattini

A Bergamo, Spazio Volta presenta “Cassandra”, la personale del duo artistico Mozzarella Light – composto da Giulia Ciappi e Marco Frassinellidi cui abbiamo parlato qualche tempo fa. In collaborazione con lay0ut mazagine, l’esposizione concepita come intervento in progress, “Cassandra”, parte dal tema editoriale dedicato all’hackeraggio che ha animato la ricerca della rivista nell’ultimo anno. Il duo, a partire da domenica scorsa, sta operando una progressiva operazione di hacking attraverso interventi che – mediante installazioni luminose – mirano a riscrivere l’identità dell’architettura e a dialogare con la geografia del luogo.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Spazio VOLTA (@spaziovolta)

L’operazione messa in pratica da Mozzarella Light ri-costruisce l’ambiente modificandolo progressivamente attraverso la realizzazione di due interventi distinti. In via della Boccola si lavora sulla volumetria degli spazi, ricercata attraverso specchietti e fasci di luci laser dal diametro non superiore al centimetro, partendo dal progetto di ricerca Nitore. Da Spazio Volta, Cassandra si rivela come un intervento site specific che prova a far respirare lo spazio architettonico e a metterlo in dialogo con l’esterno. Utilizzando luce e acqua, le geometrie di Spazio Volta vengono fatte vibrare per raggiungere un nuovo equilibrio tra materiale e immateriale.

Se lay0ut magazine si occupa di promozione sociale attraverso poesia, prosa contemporanea, traduzioni e arti visive, Mozzarella Light punta sullo spaesamento e sull’apparente anti-artisticità a partire dal nome scelto per il duo. L’ambiguità semantica fa anche riferimento alla luce, elemento chiave del linguaggio espressivo di Giulia Ciappi e Marco Frassinelli.

Una volta terminata l’operazione di hackeraggio, la mostra inaugurerà il 2 luglio nella sua forma compromessa, pensata appositamente per Spazio Volta. Sarà quindi visitabile fino al 10 settembre. Da non dimenticare che, vista la natura luminosa delle installazioni di Mozzarella Light, è meglio visitare la mostra dalle ore 21 in poi.

Per altre informazioni sulla mostra vi lasciamo qui il profilo Instagram di Spazio Volta.

Artart
Scritto da Anna Frattini
x
Ascolta su