Art Accettare il corpo che cambia
Artbody positivityillustration

Accettare il corpo che cambia

-
Giorgia Massari
Rachel Sender

«Mi sono sentita parecchio esposta nel condividere con il mondo quello che per me è stato un viaggio vulnerabile», spiega l‘illustratrice Rachel Sender riferendosi al suo progetto Lumps and Bumps. Una serie di illustrazioni che esplora i cambiamenti del corpo nel corso del tempo. Il titolo, letteralmente “grumi e pretuberanze“, suggerisce sia nelle parole che nel font quello che l’artista affronterà in tutte le pagine del suo sketchbook. Una donna – protagonista dell’intero progetto – guarda il suo corpo e il suo volto allo specchio, lo ispeziona contorcendosi, lo glorifica esibendolo. Rughe, peli, cellulite, pelle cadente, tutte condizioni estremamente normali vengono qui portate all’estremo con una sottile ironia che tende all’abbattimento di un argomento – tristemente – ancora tabù, soprattutto per le donne.

Accettare il corpo che cambia è qualcosa che Rachel Sender sperimenta sulla propria pelle con non pochi fastidi, come lei stessa spiega. Lumps and Bumps diventa l’occasione per condividere i suoi pensieri a riguardo, portando in luce «il delicato equilibrio tra nascondere e ostentare». Se da un lato nascondere, coprire e sopperire sembrano azioni obbligate per conformarsi agli standard della società, d’altra parte l’ostentazione eccessiva sembra altresì esagerata agli occhi dei più, ma qui, con le illustrazioni di Rachel Sender diventa un’ispirazione. Un umorismo affettuoso il suo che si riflette nei disegni e nelle parole coccolando gli spettatori, suggerendo spensieratezza e libertà su un tema così delicato.

«Nuovi nei, nuovi rotoli, campi di peli. Le dita dei piedi callose raccontano storie di viaggi.»

rachel sender

Rachel Sender: Sketches for Lumps and Bumps (Copyright © Rachel Sender, 2023)

Artbody positivityillustration
Scritto da Giorgia Massari
x
Ascolta su