Art I ritratti formati da una sola linea di Salventius
Artartdigital artportraits

I ritratti formati da una sola linea di Salventius

Giulia Guido
Salventius

Niels Kiené, meglio conosciuto come Salventius, è un artista olandese specializzato in ritratti minimali e scarni. La sua tecnica, infatti, consiste nel disegnare i volti con una sola e lunga linea continua. Una volta appoggiata la penna, il pennarello o il pennello sulla superficie tutto può succedere, l’importante è non spezzare mai il tratto. 

Questo metodo ha due effetti immediati che sono diventati due elementi caratteristici della produzione di Salventius. In primo luogo il momento di creazione deve, per forza di cose, essere veloce, trasformando l’azione in una specie di performance. A prova di ciò sono le decine di video con cui Niels Kiené intrattiene i suoi follower su Instagram. Poi, questa tecnica prevede e contempla l’errore: ciò che molti artisti evitano, nei lavori di Salventius diventa un elemento cardine. Uno sbaglio può aprire strade inesplorate e cambiare completamente l’idea iniziale del disegno, sorprendendo sia lo spettatore sia l’artista stesso. 

Il successo di Salventius risiede anche nel non porsi mai dei limiti. Se all’inizio creava solo su carta e tela, ora i supporti a disposizione sono infiniti.
Oggi la produzione dell’artista olandese comprende opere di light painting, fotografie, sculture, opere d’arte digitale e in realtà virtuale, fino ad arrivare ai disegni sulla sabbia. Ogni superficie può essere il luogo perfetto per creare e, visto che a Salventius non serve nessuno studio preparatorio, anche ogni momento è quello giusto. 

Scoprite qui sotto una selezione dei suoi lavori e seguitelo su Instagram per non perdere tutti gli altri. 

Artartdigital artportraits
Scritto da Giulia Guido
x
Ascolta su