Art Tutte le sneaker di Sarah Kamada
Artillustrationsneaker

Tutte le sneaker di Sarah Kamada

-
Anna Frattini

Il profilo Instagram di Sarah Kamada – che seguiamo ormai da tempo – ruota intorno al mondo delle sneakers e dell’illustrazione. Due dei nostri argomenti preferiti che nel suo caso raccontano il mondo delle tênis (scarpe da tennis, quindi sneakers in portoghese) diversamente dal solito, senza unboxing. @umtenispordia – il nome utente di Kamada – si prefigge di postare e quindi di raccontare un paio di sneakers al giorno. Insomma, c’è di tutto: dalle Mizuno fino ai classici Nike, forti dello stile distintivo di Kamada. Per noi che non parliamo il portoghese risulta comunque facile (e forse anche sfidante) riuscire a decifrare le descrizioni che accompagnano il racconto di ogni scarpa.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Sarah Kamada (@umtenispordia)

Chi è Sarah Kamada

Da qualche parte sul suo profilo Instagram troviamo una bio abbastanza stringata che racconta del percorso di Sarah Kamada, specializzata in Design Industriale che si definisce illustrastrice e appassionata di scape da ginnastica da sempre. Il suo personalissimo modo di raccontare le sneaker arriva dal desiderio di scoprire cosa c’è dietro a ogni scarpa, la sua storia e i dettagli che la rendono leggendaria. Ma non solo, ci sono anche post dedicati a personaggi proveniente dal mondo delle serie tv o dei film. Come nel caso del Principe di Bel-Air o di Dr. House dove sarà riunisce tutte le scarpe preferite di questi personaggi.

Le collaborazioni di Sarah Kamada con i big brands (e non solo) del mondo sneaker sono il accompagnate da un’attenta ricerca e attenzione al dettaglio mentre il risultato è sempre sorprendente. Iconico il post dedicato alle AirMax Tn Plus Tiger Style, ma uno dei nostri preferiti è anche quello delle New Balance 1906 rosa (per chi ama sneaker marcatamente girly) o il post sulle curiosidades dedicato al classicissimo stivaletto Timberland. Ci sono anche le Samba disegnate da Grace Wales Bonner e chi più ne ha più ne metta. Insomma, il profilo di Sarah Kamada è tutto da scoprire, giorno per giorno, sneaker dopo sneaker.

Artillustrationsneaker
Scritto da Anna Frattini
x
Ascolta su